IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, prosegue la fiera ligure del commercio equosolidale: gli appuntamenti di domani

Più informazioni su

Savona. Prosegue al Priamar Equa, la fiera ligure del commercio equosolidale che promuove un approccio alternativo al commercio convenzionale, fatto di giustizia sociale ed economica, sviluppo sostenibile e rispetto per le persone e per l’ambiente.

Domani, sabato 23 maggio, alle ore 11, Risultati e prospettive delle economia solidale ligure, l’incontro aperto a tutti i candidati alla Presidenza della Regione nelle prossime elezioni regionali. La Regione Liguria, nel 2007, è stata la prima regione a prevedere una legge di settore.

A distanza di 8 anni, un’occasione per fare il punto e, soprattutto, capire le prospettive future della legge e le intenzioni dei candidati stessi. Questa iniziativa è collegata alla World Fair Trade Week, il “contraltare” di Expo2015 sui temi del diritto al cibo e della sovranità alimentare raccontato in prima persona dai produttori di tutto il mondo che si svolgerà a Milano dal 23 al 30 maggio 2015. La mattinata sarà arricchita dalla presenza del Mercato della Terra, frutta e verdura biologica del territorio, in collaborazione con Campagna Amica” di Coldiretti, dai laboratori di yoga a partire dalle 10.30 a cura dell’associazione A.S.Y.A. Om e, per i più piccini, alle 11 dal Laboratorio musicale per bambini con repliche alle 15 e alle 18.

Tanti gli appuntamenti del pomeriggio pensati per sensibilizzare ogni tipo di pubblico. Alle 15 “Il mondo racconta”, lo spettacolo teatrale per bimbi dai 2 ai 6 anni, a cura della Compagnia “Cattivi Maestri”. Alle ore 16, nel palazzo del Commissario, “Armonie di luce”, il Reading musicale di Poesie e canti tratti dal libro “Armonie yoga” a cura di Laksmi Edizioni e Associazione A.S.Y.A. Om. A seguire, l’incontro con i produttori del commercio equo – Roopa Metha di Sasha Association For Craft Producers (India), Shadi Mahmoud di PARC (Palestina) e Johanna Chamorro, coordinatrice del Centro di Esportazioni di Salinas (Ecuador) per conoscere i prodotti e i protagonisti delle filiere equosolidali.

A partire dalle 16, ospiti delle Cellette, i laboratori del gusto a cura del maître Bruno Falugi -“Lo Zucchero e i suoi segreti” e “Tutti i gusti del cioccolato” – per parlare di filiere produttive che mirano a una giustizia economica, rispettosa delle persone e dell’ambiente. A seguire, alle 18, “Birre al fresco” il laboratorio con il Mastro Birraio di Pausa caffè, cooperativa sociale che offre ai detenuti delle Case Circondariali di Torino e Saluzzo percorsi di reinserimento sociale e lavorativo

Alle ore 21 per la sezione Cinema, in collaborazione con Internazionale Mondovisioni Festival, sarà proiettato il film “Marmato”, di Mark Grieco. Ambientato in Colombia, racconta la coraggiosa lotta degli abitanti del posto contro una multinazionale canadese che vuole sfruttare il ricco giacimento di oro.

Alle 21,30, per concludere la giornata in allegria, nella splendida cornice del Piazzale del Maschio, protagonista il concerto degli Gnu Quartet, l’eclettico quartetto capace di mixare sapientemente musica classica jazz e rock.

Come di consueto, dalle 12 e dalle 19, nei punti ristoro, in collaborazione con gli chef e gli allievi dell’Alberghiero Migliorini di Finale Ligure, saranno proposti pranzi, aperitivi e cene con menù equi e a km 0 per una cucina fatta di contaminazioni, abbinamenti insoliti e ricercati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.