IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, inciviltà ai giardini Mariupol: “Rubati i fiori per commemorare le vittime dell’attacco di gennaio” foto

A gennaio la città ucraina era stata attaccata da missili Krad. Un cittadino ha voluto commemorare le vittime con un mazzo di girasoli poi rubato

Più informazioni su

Savona. Un segno di inciviltà a danno di chi aveva voluto colmare di propria iniziativa e a proprie spese una “lacuna” e una “mancanza di solidarietà”. E’ quello avvenuto nei giorni scorsi nei Giardini Mariupol, città ucraina sul mare di Azov gemellata con Savona.

“Nel mese di gennaio – scrive un lettore di Ivg.it – la città ucraina fu bombardata da diversi missili Krad. L’attacco causò 35 morti, tra i quali anche bambini. Essendo Savona e Mariupol gemellate ed esistendo nella nostra città questi giardini dedicati, mi sarei aspettato almeno una parola di solidarietà nei confronti degli ucraini. Invece nulla. Ciò nonostante la comunità ucraina a Savona sia assai numerosa”.

Il lettore ha scelto di rimediare a proprie spese: “Ho voluto commemorare le vittime posizionando nei giardini un mazzo di grandi girasoli. Purtroppo però, oggi parte del ‘memoriale’ non c’è più. Evidentemente a qualcuno facevano gola i grossi (e nemmeno tanto economici) fiori che ho comprato al mercato del lunedì così se li è portati via“.

Un gesto deprecabile: “Vorrei ringraziare i soliti irrispettosi e incivili cittadini nonché l’amministrazione comunale per non aver pensato a un minimo ricordo con questa città con noi gemellata e che sta vivendo tra l’altro un momento molto triste causa guerra”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da auris_74

    La solidarietà è segno di civiltà ed intelligenza, evidentemente a Savona poche persone hanno queste qualità…
    Il gesto di rubare i fiori si commenta da solo…

  2. Rinta_157
    Scritto da Rinta_157

    L’ucrania è RUSSIA. La Russia del SIG: Putin. Punto