IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Divisione, l’Avis Carcare conclude imbattuta: 27 punti conquistati su 30 a disposizione foto

Carcare. I corsari dell’Avis Pallavolo Carcare attraccano al porto della Serie D aggiudicandosi, nel turno casalingo di fronte ad un pubblico molto “caldo”, gli ultimi tre punti in palio. Chiudono così il campionato imbattuti.

Oposti al San Pio X Loano e regolati dall’arbitro Roberto Magnanego, i biancorossi si impongono con un ulteriore 3 a 0, maturato in 54 minuti di gioco con i parziali di 25 a 21, 25 a 12, 25 a 13.

Berta, Dagna, Ciappellano, Del Prato, Gaggero, Gagliardo, Loi, Lorenzo, Mocco, Notari, Pipitone, Coco e Ghione i convocati dal coach Giordano Siccardi, coadiuvato da Oliveri per l’ultimo turno di campionato.

Nel primo set il tecnico biancorosso Siccardi schiera Dagna, Del Prato, Pipitone, Lorenzo, Gaggero, Ciappellano e Ghione nel ruolo di libero. I biancorossi partono in battuta e conducono in vantaggio gran parte della prima rotazione, alla fine dalla quale vengono prima raggiunti e poi sorpassati a inizio seconda rotazione.

Al terzo turno di battuta della terza rotazione i biancorossi riagganciano e sorpassano, portandosi sul punteggio di 18 a 16. Il solito “Pippi”, alcuni errori degli avversari, alcuni muri e attacchi vincenti spengono la reazione del San Pio X che capitola dopo 20 minuti di gioco sul punteggio di 25 a 21.

Nel secondo set i biancorossi sono schierati con la stesa formazione del precedente e partono in ricezione portandosi subito davanti e controllando il gioco. La prima rotazione termina con i corsari in vantaggio sul punteggio di 10 a 6. Nel corso della seconda rotazione i carcaresi accelerano e aumentano il distacco. Il San Pio X fatica a tenere il ritmo e i corsari allungano con decisione, chiudendo il set a fine seconda rotazione sul punteggio di 25 a 12, dopo 17 minuti di gioco.

Nel terzo set il tecnico biancorosso Siccardi schiera Dagna, Del Prato, Pipitone, Lorenzo, Notari, Ciappellano e Ghione nel ruolo di libero. I biancorossi partono in battuta e, con Pipitone al turno di battuta, sul 9 a 2 per i padroni di casa, il tecnico del San Pio, Castiglia, chiama il time-out. La prima rotazione termina con i biancorossi saldamente al comando sul punteggio di 19 a 8.

Ancora due campi palla e sul punteggio di 20 a 9 Mocco rileva Lorenzo; successivamente Loi sostituisce Ciappellano. Sul punteggio di 22 a 10 Gagliardo entra per Dagna mentre Coco rileva Ghione nel ruolo di libero. Il set prosegue e Berta rileva Notari. Il traguardo del set è ormai vicino e i corsari calano le gomene dopo 17 minuti di gioco sul punteggio di 25 a 13.

C’è il tempo per i rituali saluti di fine partita, dopo i quali iniziano ai festeggiamenti ufficiali della promozione in Serie D che non omettono di portare in trionfo l’allenatore Giordano Siccardi, lanciato più volte in aria da tutto il gruppo.

La serata continua con la premiazione dei componenti della squadra effettuata dal sindaco e dall’assessore allo sport del comune di Carcare, dal presidente, dal segretario e da parte del direttivo della locale sezione dell’Avis che consegnano le targhe a ricordo di una stagione importante.

Analoga targa viene consegnata al presidente della locale sezione dell’Avis da parte del capitano della squadra carcarese, a riconoscimento del sostegno e del sodalizio che unisce da anni la locale sezione Avis di Carcare e la A.S.D. Pallavolo Carcare.

Lo score della compagine carcarese annovera 10 vittorie su 10 partite, 7 delle quali vinte per 3 a 0 e tre vittorie esterne per 3 a 2 (Sabazia, Spotorno, Finale). Incorona l’Avis Pallavolo Carcare regina del campionato interprovinciale di Prima Divisione con 27 punti e 8 di vantaggio sulla seconda, il Volley Team Finale.

Questo risultato è stato possibile grazie all’impegno e alla serietà di tutti gli atleti e al lavoro svolto anche negli anni precedenti – dicono i dirigenti del Carcare -. Un grazie a tutto il collettivo, allo staff tecnico e al coach Giordano Siccardi che ha saputo amalgamare gli atleti”.

Questo il collettivo al completo dei corsari dell’Avis Pallavolo Carcare: Berta Filippo centrale, Dagna Marco banda, Ciappellano Marco palleggio, Del Prato Pietro centrale, Gaggero Gabriele centrale, Gagliardo Luca banda, Loi Daniele palleggio, Lorenzo Michele banda, Mocco Fabio banda, Notari Riccardo centrale, Pipitone Matteo opposto, Coco Luciano libero, Ghione Matteo libero, Goretti Jacopo opposto, Bertolissi Mattia banda, Guido Luca, Giordano Siccardi allenatore, Simone Oliveri secondo allenatore.

Con questo obiettivo l’A.S.D. Pallavolo Carcare rientra dopo circa 20 anni in un campionato regionale maschile e nel suo 40° anno di attività allunga il proprio corposo albo d’oro con due importanti traguardi: l’accesso alla Serie D conseguito sia dalla Prima Divisione maschile che da quella femminile.

Si apre un’estate “calda” di preparazione e di lavoro per le due squadre neopromosse al fine di arrivare pronte all’appuntamento del campionato regionale, molto più impegnativo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.