IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontinvrea: ex comandante stazione dei carabinieri condannato per truffa

A finire nei guai Massimo Rufini nei guai per ore straordinarie false; il tribunale Militare Verona lo ha degradato

Pontinvrea. Il maresciallo Massimo Rufini, all’epoca dei fatti comandante della Stazione di Pontinvrea, ora nel pavese, è stato condannato per truffa dal Tribunale Militare, a Verona, a un anno 3 mesi di reclusione militare con la rimozione dal grado e la sospensione condizionale.

Il Tribunale ha accolto le richieste della pubblica del procuratore Militare di Verona, Enrico Buttitta, confermando le tesi investigative dalle quali è emerso che il sottufficiale ha indotto in errore l’amministrazione militare sul numero di servizi svolti e “per avere, in tal modo, indebitamente percepito una retribuzione superiore a quella spettante”.

Per circa sei mesi, infatti, da aprile a novembre 2012, il sottufficiale – accusato di truffa militare continuata pluriaggravata – avrebbe compilato la documentazione d’ufficio (prospetti riassuntivi mensili e memoriali di servizio, contenenti l’elenco e gli orari dei servizi giornalieri) aggiungendo un numero di ore di straordinario e di servizi esterni superiori a quelli realmente effettuati.

In base al numero di ore attestate dal comandante, l’amministrazione gli ha
erogato circa 1.500 euro in più del dovuto. La pena inflitta, compresa la rimozione, è stata sottoposta alla sospensione condizionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.