IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pedinati da Cairo a Savona e beccati con la cocaina: 3 in manette

In carcere sono finiti tre cittadini tunisini che in casa avevano circa 70 grammi di stupefacente

Cairo M. Tre arresti e settanta grammi di cocaina sequestrati. E’ il bilancio dell’operazione che i carabinieri del Nucleo Operativo di Cairo hanno concluso ieri sera a Savona.

In manette sono finiti tre cittadini tunisini, M.S., 34 anni, K.A., 38 anni, e E.M., 34 anni, tutti irregolari sul territorio nazionale e con alcuni precedenti penali. Il trio, nel corso di un normale servizio antidroga dei militari, era stato notato muoversi in Valbormida in atteggiamenti “sospetti”. Gli uomini dell’Arma hanno così deciso di seguire i tre cittadini stranieri per capire se i loro sospetti fossero concreti.

Il pedinamento ha portato i carabinieri cairesi fino a Savona dove, in collaborazione con i colleghi, è scattato un controllo seguito da una perquisizione domiciliare. Gli accertamenti hanno confermato che l’intuizione degli investigatori era corretta: nell’appartamento dei tre tunisini sono infatti stati trovati 70 grammi di stupefacente oltre a sostanza da taglio, materiale vario per il confezionamento delle dosi e numerosi telefoni cellulari.

A quel punto per i tunisini sono scattate inevitabilmente le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.