IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, Under 20 a Savona: la Carisa procede a vele spiegate

Savona. Si è disputata questa mattina, nella piscina “Zanelli” di Savona, la 2ª giornata valevole per i quarti di finale del campionato Under 20.

Nel primo incontro l’A.N. Brescia ha battuto la Mestrina Nuoto per 14 a 8, centrando così il suo primo successo.

Il tabellino della partita:

Mestrina Nuoto – A.N. Brescia 8-14
(Parziali: 1-3, 4-6, 1-2, 2-3)
Mestrina Nuoto: Mainenti, Checchin 1, Labruna, Mazzega, Condrat 2, Rossignoli, Scarpa, Zecchini 1, Stefani 1, Rivola 3, Gentile, Battaggia, Besazza. All. Zatti.
A.N. Brescia: Voltolini, Scropetta 4, De Jorio Frisari, Curzi, G. Di Rocco, C. Di Rocco 5, S. Guerrato 4, Torres 1, Lechi, Romagnoli, Ranzetti, Montanaro, Ricciardi. All. M. Guerrato.
Arbitro: Sponza. Giudice arbitro: Salino.
Note. Superiorità numeriche: Mestrina 3 su 8 più 1 rigore segnato, Brescia 6 su 10. Usciti per limite di falli: Condrat e Rivola , rispettivamente a 1’05” dalla fine del quarto tempo e a 0’16” dalla fine del terzo tempo. A 7’44” dalla fine del terzo tempo ammonito M. Guerrato per proteste.

Nel secondo incontro la Carisa Savona ha battuto per 7 a 4 la Roma Vis Nova, bissando così la vittoria dell’esordio.

Il tabellino:
Roma Vis Nova – Rari Nantes Savona 4-7
(Parziali: 1-2, 0-0, 2-1, 1-4)
Roma Vis Nova: Nicosia, Vasallucci, Cecchini, Rugora 1, Merucci, Mujovic, Galli, Migliorati, Vitola 1, Poli, D’Urso 1, Dibasilio, Manzo 1. All. Ruffelli.
Rari Nantes Savona: Missiroli, Mensi 1, Grosso, Poggi, Rubino 1, Ghibaudo, Tabbiani 1, L. Bianco 2, Alesiani 2, Agostini, Durante, Lo Basso, A. Giunta. All. Pisano.
Arbitro: D. Bianco. Giudice arbitro: Salino.
Note. Superiorità numeriche: Vis Nova 0 su 5 più 2 rigori di cui 1 segnato, Savona 4 su 9. Usciti per limite di falli: nessuno. A 6’02” dalla fine del quarto tempo espulso D’Urso per gioco aggressivo.

Nel terzo ed ultimo incontro della giornata la Florentia ha avuto facilmente ragione dell’Aquatica Torino vincendo per 23 a 3.

Il tabellino:
Rari Nantes Florentia – Aquatica Torino 23-3
(Parziali: 2-1, 6-0, 10-0, 5-2)
Rari Nantes Florentia: Cicali, Simonti, Benvenuti 2, F. Turchini 1, Lepore 1, Calcaterra 3, T. Turchini 2, Dani 3, Salvadori 2, Bosazzi 4, Samminiatesi 4, Moretti, D. Vannini 1. All. R. Vannini.
Aquatica Torino: Cicero, Todaro, Sturniolo, Di Giorgio, Paletti, Galeandro, S. Bianchini 3, Perosino, Sateriale, Capello, Gaido, D. Bianchini, Nocerino. All. P. Venturelli.
Arbitro: Savarese. Giudice arbitro: Salino.
Note. Superiorità numeriche: Florentia 3 su 7, Aquatica 0 su 2 più 1 rigore segnato. Usciti per limite di falli: nessuno. A 1’58” dalla fine del secondo tempo cartellino giallo alla Florentia per simulazione.

In virtù di questi risultati la classifica dopo la 2ª giornata di gare è la seguente: Rari Nantes Florentia 6, Rari Nantes Savona 6, Roma Vis Nova 3, A.N. Brescia 3, Mestrina Nuoto 0, Aquatica Torino 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.