IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio, week end da protagonista anche se concluso con un po’ di amarezza foto

Battuti gli Under 17, escono di scena gli Esordienti 2003

Alassio. Quando molte società pensano ormai alle vacanze estive, avere squadre ancora impegnate nei playoff è motivo di orgoglio e blasone. Il week end della Pallacanestro Alassio è stato da protagonista, anche se i risultati non hanno sorriso ai gialloblù.

L’incontro più atteso era sicuramente la finale regionale Under 17, ad Arcola, nello Spezzino, dove dal ponente savonese si è mosso un pullman pieno con giocatori e tifosi al seguito. La partita è stata equilibrata e dopo un primo quarto che ha visto gli spezzini leggermente avanti, l’Alassio ha preso il comando della partita raggiungendo anche il +7 a quattro minuti dal termine. Gli ultimi minuti, però, hanno sorriso ai padroni di casa che si sono aggiudicati gara 1 con il risultato di 60-57 ed ora hanno la possibilità di avere due match point a disposizione.

“Peccato perché alcune leggerezze e la maggiore aggressività della squadra di casa hanno vanificato il leggero vantaggio che a fatica ci eravamo costruiti. Ora abbiamo dieci giorni per preparare gara 2 ben consci che le minime distrazioni si pagheranno. Un grazie, da parte dello Staff, va a tutte le persone che hanno deciso di seguire i ragazzi in questa trasferta pagandosi il pulman e il pranzo a testimonianza dell’attaccamento alla maglia nonostante siamo una Società nata da nemmeno 8 anni. Al ritorno, giovedi 4 Giugno, faremo in modo di onorare questa finale e grazie ancora a tutti quelli che ci stanno seguendo”.

Arcola 60 – Pall. Alassio 57 (15-14; 24-28; 41-45)
Arcola: Zignego, Gianbrocono 2, Tomaselli 2, Terrinoni 12, De Gasperis 4, Fincato 18, Langone 5, Manganelli 6, Arcolini 2, Spadoni 9. All. Ricci-Buffa
Pall. Alassio: Cepollina, Torassa, Gandini 11, Dorindo 4, Cremonte 2, Scosceria, Radici 15, Pisano, Revetria 25, Barbaria, Selleri, Ballestra. All. Ciravegna-Vittone

Anche il giorno prima non ha sorriso ai colori gialloblù: nella semifinale provinciale della categoria Esordienti 2003, dopo che ad Alassio la compagine locale aveva vinto 35-33, a Ceriale l’Alassio ha ceduto con il punteggio di 32-29 venendo eliminata per un solo punto.

“Spiace, per i bimbi, essere eliminati per una differenza così minima però, come ripetiamo da anni, ma nelle categorie più giovani il risultato non deve assolutamente essere il fine o l’obiettivo primario. Facciamo i complimenti al Ceriale e riguardo ai nostri mini cestisti diciamo che siamo contenti dei progressi fatti durante l’anno considerando anche i tanti che hanno giocato sotto leva contro una squadra di soli 2003″.

Il week end è stato anche occasione per una bella amichevole a Montecatini della prima squadra di Serie C femminile. Partite da Alassio di prima mattina recandosi nella bella cittadina toscana famosa per le terme le ragazze gialloblu hanno disputato un buon incontri seppur sconfitte con il risultato di 54-46.

“Si sfidavano le due squadre arrivate seconde nei rispettivi campionati di Serie C regionale. Loro erano al completo, noi con una formazione sperimentale. Abbiamo disputato un’ottima partita dove si è ben comportata anche la 2000 Viola Argenta” dichiara coach Vincenzo Iannuzzi.

Concludendo con una bella notizie, l’atleta della Pallacanestro Alassio Veronica Ardoino, in prestito alla Cestistica Spezzina, ha vinto il campionato di Serie B ed è stata promossa, insieme alla sua squadra, in Serie A2. “Siamo molto contenti per Veronica che si merita questa soddisfazione per la costanza e l’impegno. Un pezzo di Alassio ha conquistato la A2 femminile e siamo orgogliosi di questa affermazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.