IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

No al ripetitore telefonico sul tetto delle suore: a Pietra Ligure raccolte 400 firme, continua la battaglia

Pietra Ligure. Già superate le 400 firme contro il ripetitore sul tetto delle suore: continua la battaglia dei cittadini e dei residenti di Pietra Ligure per l’installazione del ripetitore telefonico, ritenuto “un danno paesistico e un problema per la salute della zona”

Alla raccolta stanno aderendo cittadini pietresi, negozianti, artigiani, esercenti pubblici, proprietari di seconde case, residenti che alloggiano anche in altre regioni, turisti e semplici simpatizzanti alla causa che vede coinvolto l’istituto religioso che ospita un albergo.

“Abbiamo superato le 400 firme ma le adesioni crescono di ora in ora – dicono gli organizzatori della raccolta firme -. Molti cittadini sia residenti per un periodo fuori città sia i proprietari di seconde case vengono a conoscenza della notizia e in queste ore e ci hanno pertanto richiesto di prolungare la raccolta firme per consentir loro i tempi necessari per venire a Pietra Ligure in modo da poter aderire all’iniziativa di protesta”.

“Oltre ai condomini vicino, abitati da residenti, ci sono anche molti proprietari di seconde case stanno informando i rispettivi amministratori per valutare le iniziative di tutela da intraprendere: saremo sicuramente al loro fianco” concludono dal Comitato pietrese, che attende risposte anche dalle autorità competenti interessate sulla vicenda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da bensa roberto

    mi sapreste dire quale organo di ricerca scientifica ha dato per certo e provato che le onde elettromagnetiche fanno molto male alla salute sotto una certa potenza naturalmente tipo i ripetitori….

    1. Scritto da Carlotti

      Carissimo Roberto, mi indicheresti invece le autorità scientifiche che hanno provato al 100% che i ripetitori telefonici sono innocui?
      A mia modesta conoscenza non esistono pubblicazioni in nessuno dei due casi…l’unica cosa che ci guida è l’ovvio (ma a quanto pare non di tutti buon senso). E’ meglio avere 600 ripetitori puntati sulla tua persona o averne un paio strageticamente posizionati in modo da garantire un buon tradeoff tra copertura e rischi per la salute?

  2. parole al vento
    Scritto da parole al vento

    Visto il polverone che si è levato intorno al citato ripetitore,
    che persino dai paesi vicini arrivano adesioni alla contstazione, che ormai i ripetitori non si contano più mi sembra di capire che questo sia un ripetitore particolare, molto potente, particolarmente pericoloso. Oppure è il posto dove è stato installato che disturba?
    Preso atto che, ormai senza cellulari (più sono cari meglio è)
    non si vive più. Che andando avanti di questo passo si regaleranno telefonini anche in occasione del battesimo come conciliamo l’eventuale abolizzione dei ripetitori con l’uso dei cellulari? Oppure sono solo quelli posti in certi posti che danno fastidio?

    1. Scritto da Carlotti

      Carissimo parole al vento, dato che da quello che mi pare di capire a te i ripetitori telefonici non danno nessun tipo di fastidio perchè non comunichi alle aziende telefoniche il tuo indirizzo? Saranno più che felici di montare un traliccio di fronte al tuo terrazzo.
      I ripetitori hanno portate chilometriche. Il traliccio sul trabocchetto compre più che degnamente la zona senza bisogno di aggiungere inquinamento elettromagnetico inutile per magari mezza tacca in più sul telefono cellulare. Se aggiungi che poi è stato montato da un istituto religioso che più di tutti dovrebbe dare l’esempio bè il gioco è fatto. Io ho già firmato e sto spargendo la voce a tutti quelli che conosco.

      1. Scritto da melonio

        bravo carlotti contiamo sul sostegno di persone come te..

    2. Scritto da melonio

      parole al vento non me ne volere. ma abolizzione con 2 zeta proprio non riesco a mandarla giù scusami.. ti rispondo anche a questa parte comunque riprendendo cosa avevo già detto in commento agli altri 2 articoli usciti su ivg nei giorni scorsi: in liguria e anche a pietra ci sono zone molto meno densamente popolate, cosi come ci sono un sacco di colline un pò più lontane dalle case.. non credo che in mezzo al paese sia una soluzione lungimirante.. cosi come ti assicuro che i telefoni hanno sempre funzionato e continuano a farlo. detto questo l’antenna non è ancora in funzione e ti posso assicurare faremo l’impossibile perchè non lo sia mai.

    3. Scritto da melonio

      Caro/cara parole al vento. il ripetitore come avrai modo di constare se abiti a pietra non è tanto piccolo, sulla potenza in questo forum scrivono insigni scienziati (roberto in primis) quindi sapranno dirti loro se e’ più potente o no). io ho sentito dire che è stato messo anche per coprire il tratto che le navi da crociera in uscita da savona fanno ma te la riporto cosi come l’ho sentita. il fatto che scrivano dalle vallate e da altri paesi credo sia solo per CHI l’ha fatto montare: un istituto religioso che fa albergo. di sicuro non hanno fatto voto di povertà, e nessuno lo pretende sia ben chiaro. ma certo da delle suore non ci si aspettava certo tutto ciò. questo schifa tutti quelli che stanno firmando e che ancora lo faranno (il numero cresce in maniera esponenziale)

  3. Scritto da melonio

    Dare la propria adesione è molto semplice: è sufficiente apporre nome cognome numero di un documento valido e firma sugli appositi moduli

    Chiunque volesse dare la sua adesione ha molte diverse possibilità:

    -può scrivere una mail a naluan@libero.it,

    -telefonare al numero di cellulare 331 4949917,

    – visitare la nostra pagina facebook appositamente creata “NO ripetitore Villa Paolina Pietra Ligure” e manifestare la volontà di firmare

    in ciascun caso provvederemo noi a indicargli i punti di raccolta firme a lui più vicini.

    grazie

  4. Scritto da bensa roberto

    tengo a precisare che le onde radio si espandono ad ombrello, quindi più ci sei distante e più ti cadono addosso, viceversa per un ripetitore a poche centinaia di metri di distanza perché per la potenza di emanazione vi passano sopra la testa senza coinvolgervi, quindi io non mi preoccuperei per quello di ripetitore.per me è una battaglia persa in partenza…

    1. Scritto da melonio

      Roberto la tua spiegazione è illuminante forse è per questo che alla raccolta firme non partecipano solo gli abitanti di pietra che abitano a ridosso dell’hotel ma da tutta Pietra e riceviamo adesioni da tutti i comuni della vallata e da Borgio.. meglio cosi riusciremo a raccogliere più firme che voti raccolti alle ultime comunali..
      quanto all’utilità o meno le battaglie si portano avanti per i diritti e la salute.. se si parte che tanto si perde saremmo ancora al medioevo..

      1. Scritto da bensa roberto

        a questo punto spegnerei tutti i ripetitori sia televisivi che telefonici ….sono convinto che correreste ad una raccolta di firme perché non si vede la televisione o il telefonino non ha copertura e non si puo telefonare ma io non vi capisco…ha a proposito l’energia elettrica di casa genera campo magnetico perché non raccogliete le firme per abolire anche quella? sarebbe bello vedere le case a pietra solo luce di candele…

        1. Scritto da melonio

          caro roberto mi stupisci ogni giorno… non solo dimostri di essere un luminare nel campo ma anche un genio a tutto tondo.. chissà da quale punto dei nostri discorsi riesci a capire tutto quello che supponi.. forse sei uno di quelli che ha autorizzato sta schifezza.. allora può essere che la cosa ti infastidisca.. comunque se ti offri tu di metterlo in casa tua credo ci troverai tutti d’accordo..

    2. Scritto da cinopt

      anche per me è una battaglia persa, a pietra ci sono antenne dovunque…e ne metteranno sempre di più!!!

      1. Scritto da melonio

        caro/cara cinopt proprio perchè ce ne sono già tante non vedo perchè non protestare per vederne una in più. quanto ad altre antenne la gente sta capendo negli anni quanto le onde facciano male..
        e dopo la nostra battaglia sta pur certo che un’amministrazione comunale non rilascerà più pareri favorevoli senza pensarci almeno qualche secondo in più..

        1. Scritto da cinopt

          sono stati aggiunti i pannelli, quindi dovrebbe essere finita l’installazione

          1. Scritto da melonio

            L’installazione forse si.. la protesta invece praticamente non è nemmeno ancora iniziata.. e riserverà grandi sorprese..