IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nel weekend torna Nearest to the boa, a Varazze si gioca a golf in mare

Giocatori esperti si cimenteranno in lanci di precisione utilizzando palline galleggianti

Varazze. A Varazze si gioca a golf sul mare. Il 22 e il 23 maggio è in programma la seconda edizione di “Nearest to the Boa”, evento promosso ai bagni Mafalda Royal In collaborazione con Hotel Astigiana.

Dopo il successo della passata edizione e, forte del patrocinio della Federazione Italiana Golf (FIG) Sezione Liguria, ritorna dunque a Varazze, sulla terrazza dello stabilimento balneare della cittadina del levante savonese con due appuntamenti nel mese di maggio e di settembre, Nearest to the Boa, Invitational Golf Tournament.

Giocatori esperti si cimenteranno in lanci di precisione, utilizzando palline galleggianti, recuperate in mare da parte dell’equipe dell’evento, dalla terrazza dei bagni Mafalda Royal in mare su boe posizionate nello specchio d’acqua davanti allo stabilimento balneare.

Rispetto allo scorso anno, visto la grande quantità di iscritti, non avremo le competizioni singole ma le squadre da 3 giocatori.

“Nearest to the Boa” fa parte di un “golf weekend organizzato dall’Hotel Astigiana de Charme con un programma esclusivo e prevede quest’anno oltre alla gara di sabato 23 maggio anche le prove per i giocatori, che così prenderanno confidenza con il difficile terreno di gioco… il mare

Al piano di sotto dello stabilimento balneare, direttamente sulla spiaggia ci sarà un aperitivo in musica con il duo musicale “Voci dal Blu”, un viaggio itinerante nella musica d’autore e classica.

”La scorsa edizione è stata un successo perché ha contribuito a sottolineare sempre di più la valenza del golf come sport per attirare un turismo di qualità – affermano gli organizzatori – Siamo sicuri che Varazze, essendo all’interno del ‘triangolo del golf’, possa trovare in questo nuovo target un mezzo per avere un turismo di qualità”
Varazze, infatti, non ha un terreno da golf, ma è situata in posizione strategica”

Tre campi (totale 36 buche) in 10 minuti (Albisola, Arenzano e Cogoleto) consentono un certo grado di variabilità ed essendo aperti anche d’inverno per il clima mite, rappresentano un’opportunità per il nostro territorio , permettendo la continuità alle attività ricettive anche nei periodi di bassa stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.