IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liti e maltrattamenti verso la compagna: torna libero, ma non potrà avvicinarsi a lei

L'uomo è stato interrogato dal gip e ha fatto qualche ammissione

Più informazioni su

Savona. Ha fatto qualche ammissione davanti al gip ed è tornato in libertà, ma con l’obbligo di allontanarsi dalla casa che divideva con la convivente. Massimo S., il quarantenne savonese arrestato due giorni fa con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni e stalking verso la compagna, è stato interrogato questa mattina in carcere.

Dopo l’audizione il giudice Fiorenza Giorgi lo ha rimesso in libertà, ma imponendogli (come richiesto dal pm) il divieto di avvicinamento alla donna. Secondo quanto accertato dai poliziotti, il violento diverbio scoppiato tra la coppia l’altro pomeriggio non era un caso isolato tanto che nei confronti dell’uomo, nei mesi scorsi, era già scattato un “Ammonimento del Questore”.

Un provvedimento che, evidentemente, non è servito ad evitare che il quarantenne avesse ancora comportamenti violenti nei confronti della sua compagna. Visto il precedente, stavolta, per Massimo S. era scattato l’arresto da parte dei poliziotti che erano intervenuti per sedare il diverbio dopo aver ricevuto la richiesta di aiuto della donna (che è stata medicata al San Paolo e dimessa con dieci giorni di prognosi).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.