IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Libri, “Il Canale Bracco” nuovo libro per Marino Magliani foto

Albenga. Una storia che inizia in Liguria e prosegue sulla costa del Mare del Nord nell’Olanda settentrionale.

Un libro che racconta l’acqua, certamente, e il silenzio, l’amicizia che non esiste più, il desiderio, anche di sparizione, il vento, molto vento, la luce, il Nord. Poco altro. La malinconia e l’esilio. E’ “Il Canale Bracco” scritto dall’imperiese Marino Magliani presentato ieri sera alla Torre Pernice tra Albenga e Cisano sul Neva dal giornalista e scrittore Daniele La Corte.

Autore di romanzi e traduttore, Marino Magliani ha pubblicato per Sironi, Longanesi e Transeuropa. Le sue opere sono tradotte in olandese e tedesco e hanno goduto anche di trasposizioni a fumetti e in cortometraggi. Questo è il suo secondo romanzo.

“Il vento qui ha le sue pause, nulla del rumore di un torrente gonfio in Val Prino. Non si espande, non rotola, di fatto agonizza, e non è neanche il vento della Patagonia di Chatwin, che assomiglia all’avvicinarsi di un camion che non arriva mai. Qui il vento si ferma e riprende, arranca, frena e stride come se trovasse dei semafori. In Olanda, all’imboccatura del Noordzeekanaal, il canale che collega il Mare del Nord con Amsterdam, vive un esule. Conduce un’esistenza solitaria, scrive libri sul suo quartiere, reportage sulle dune e manuali per conoscere Amsterdam in bicicletta. Un giorno torna al Nord dopo aver trascorso l’estate in Liguria e progettato di scrivere la biografia del Noordzeekanaal. Inizia così la frequentazione delle rive, e man mano scopre cose che ignorava. Come, ad esempio, l’acqua del canale, che non è né dolce né salata, ma è brak, come la chiama la gente del luogo, acqua salmastra, e che in certi tratti del canale vivono specie di pesci di cui non si sapeva nulla”, ha spiegato nel corso della presentazione che è stata seguita con vivo interesse da molti partecipanti alla serata culturale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.