IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incubo spaccate a Finale: svaligiata la vetrina della gioielleria “Acquamarina” fotogallery

Il colpo è avvenuto nella notte: i malviventi hanno rubato una ventina di orologi

Finale Ligure. Torna l’incubo spaccate per i commercianti finalesi. Questa notte è stata infatti presa di mira la gioielleria “Acquamarina” di via Garibaldi, in pieno centro cittadino.

Spaccata nella gioielleria Acquaviva di Finale

Per mettere in atto la loro razzia i malviventi hanno scelto le maniere forti: utilizzando un oggetto contundente di grosse dimensioni si sono aperti un varco nel vetro antisfondamento della vetrina che affaccia sulla via. Aperto un passaggio, hanno fatto man bassa degli orologi Maserati in esposizione e poi se la sono data a gambe.

Secondo quanto riferito, ad accorgersi per primi del furto sono stati i carabinieri impegnati in un normale giro di ronda. Non appena si sono resi conto di quanto era appena successo, i militari hanno allertato i proprietari della gioielleria e poi si sono fermati nei pressi della rivendita e hanno “fatto la guardia” per evitare che altri malviventi potessero approfittare della situazione.

Non è ancora stato stabilito con precisione l’ammontare esatto del bottino: ogni orologio ha un valore di circa 200 euro e secondo una prima stima i ladri avrebbero portato via una ventina di pezzi.

Per noi è una beffa – dicono sconsolati i gestori della gioielleria – Siamo proprio a ridosso del ponte del 2 giugno. Speriamo di riuscire a sostituire la merce mancante prima dell’arrivo dei turisti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    Il titolare della gioielleria si è rivelato quantomeno sprovveduto e ingenuo dato che anche i bambini di 4 anni ormai sanno che i ladri sono perennemente in azione soprattutto di notte. Dietro alle vetrine la notte i negozianti tolgono persino salumi e formaggi figurarsi dei gioielli (per poi rimetterli in esposizione all’apertura mattutina dell’indomani). La butto lì: c’è qualche assicurazione di mezzo? Spesso tornano molto utili le polizze assicurative sui preziosi soprattutto in tempi di “magra”. Lo dico senza malafede, ovvio.