IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I candidati si confrontano in tv: il televoto premia Alice Salvatore, Toti e Paita inseguono

Il dibattito è andato in onda ieri sera su SkyTg24: i sostenitori dei quattro candidati erano collegati da piazza De Ferrari

Liguria. E’ durato quasi due ore il confronto pubblico andato in onda su SkyTg24 tra quattro dei candidati alla presidenza della Regione, cioè Raffaella Paita, Pd, Giovanni Toti, centrodestra, Alice Salvatore, M5S e Luca Pastorino, sostenuto da Rete a Sinistra.

Il dibattito ha avuto toni piuttosto pacati, a parte qualche scambio acceso di battute e repliche, e i telespettatori hanno avuto l’occasione di rispondere alla domanda “chi ti ha convinto di più?”. A prevalere è stata la Salvatore col 35%, seguita da Toti (27%), Paita (25%) e Pastorino (13%). Clima molto più da derby cittadino quello in piazza de Ferrari, dove si sono radunate centinaia di persone delle diverse “tifoserie” per seguire il confronto in diretta.

Escluso dalla serata il candidato di Liguria Libera, Enrico Musso, che ha accusato SkyTv “di falsare la competizione elettorale”, spiegando di valutare azioni legale. Da Sky non si commentano eventuali iniziative, ma si fa notare che Musso ha partecipato ad un confronto con Antonio Bruno dell’Altra Liguria e con Matteo Piccardi, Partito comunista dei lavoratori, andato in onda venerdì a Skytg24 del pomeriggio. Bruno in serata ha reso noto che oggi presenterà un esposto al Corecom.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da alvaro felici

    Quanto manca un oratore come il Clemente…QUANTO MANCA…