IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giro d’Italia, giornata di divieti e limitazioni al traffico: ecco nel dettaglio a Genova e Albenga foto

Albenga/Genova. Saranno in molti i savonesi che vorranno recarsi a Genova domenica 10 maggio per l’atteso arrivo della 2° tappa del Giro d’Italia che partirà da Albenga e interesserà diverse località del ponente e della Liguria.

Per la città di Genova ecco nel dettaglio tecnico tutti i divieti e le variazioni al traffico e alle linee dei bus.

Il Percorso. Il giro d’Italia entrerà nel Comune di Genova all’altezza di Vesima e arriverà Cornigliano attraverlo l’aurelia. Poi da Cornigliano percorrerà la strada a mare Guido Rossa, lungomare Canepa, la sopraelevata fino alla Foce. Da lì partirà il percorso ad anello: via Brigate partigiane, via xx Settembre, piazza Deeferrari, via Roma, piazza Corvetto, via Serra, piazza Verdi, corso Torino, piazza Tommaseo, poi Albaro fino a via Giordano bruno e indietro da corso Italia, via Brigate e via Venti Settembre. Secondo le previsioni il giro arriverà a Vesima intorno alle 17, mentre l’arrivo al traguardo dovrebbe essere intorno alle 17. Dalle 15 partirà invece la carovana che anticipa la gara agonistica di un’ora circa facendo lo stesso percorso.

I Divieti. Dalle 19 del 9 maggio ci sarà il divieto di sosta nella zona di arrivo in centro (piazza De Ferrari, via XX settembre), mentre in tutte le aree interessate e limitrofe al passaggio del giro nel centro e nel levante il divieto sarà dalla mezzanotte del 9 a quella del 10 nelle strade principali. Il divieto di transito sarà dalle 14 alle 17. Secondo i calcoli della polizia municipale saranno quasi un migliaio i mezzi che dovranno essere spostati. (Qui strada per strada tutti i dettagli dei divieti).

Blu Area. Chi ha tagliando Blu Area può andare a posteggiare in tutte le altre blu aree dalle 8 del sabato alle 12 del lunedì.

Mezzi Pubblici. Viene spostato il capolinea di Atp che si trova in via Duca d’Aosta davanti allo stadio in via Monet per tutta la giornata del 10. Complessa la situazione per le linee AMT. 200 le fermate coinvolte: ci saranno avvisi specifici alle fermate. (Qui tutte le linee dei bus Amt che subiranno variazioni).

Municipale in campo. In strada ci saranno 250 operatori della polizia municipale per la gestione della viabilità che saranno affiancati da 40 agenti della polizia di stato, oltre a 200 volontari della protezione civile. Dalla sera di sabato tutte le pattuglie saranno impegnate per far rispettare i divieti di sosta con l’impiego di circa 20 carri attrezzi. Le auto rimosse verranno sistemate in piazzale Kennedy in modo che i proprietari dei veicoli rimossi potranno venirseli a prendere, pagando la multa.Le chiusure di traffico partiranno intorno alle 14 e saranno poi calibrati sulle tempistiche della corsa. Impegnativa sarà anche la gestione della carovana pubblicitaria che vedrà la sfilata di molti mezzi.

Caselli Autostradali. Dalle 14.30 ci sarà la chiusura di diversi caselli autostradali. A Voltri uscita solo per via Acquee Sulfuree e Vte, Genova-Pegli sarà chiusa, Genova aeroporti aperta solo per direttrice sestri, Genova Ovest, uscita solo per veicoli per via cantore. Nessun problema per Genova Est e Nervi.

Naturalmente anche per la cittadina di Albenga si prevedono divieti e limitazioni alla viabilità in vista della partenza della tappa. Per i divieti di sosta, molti dei quali scatteranno già sabato 9 maggio: piazza del Popolo, piazza Petrarca, viale Martiri della Libertà,via Milite Ignoto, primo tratto, via Vittorio Veneto, primo tratto, Area Piazza Corridoni (ex giostre) dalle ore 15 del 9 maggio a fine evento. Via Trieste, piazza Matteotti, via XXV Aprile, via Fiume (primo tratto), piazza XX Settembre (fronte Carisa) dalle 3 del 10 maggio a fine evento.

Per il percorso cittadino che partirà da Piazza del Popolo divieto di sosta dalle 9:00 alle 13:30 in via Genova, viale Pontelungo, via Dalmazia, via Patrioti, via Dei Mille (tratto a mare), piazza Matteotti, viale Italia, Lungomare C. Colombo, Lungocenta Deportati Albenganesi, Lungocenta Croce Bianca, piazza Petrarca e via Piave.

Nell’ambito della tappa del Giro d’Italia sono state predisposte le seguenti chiusure al traffico: piazza del Popolo, piazza Petrarca, viale Martiri della Libertà, via M. Ignoto (primo tratto), via V. Veneto (primo tratto), Area Piazza Corridoni (ex giostre) dalle 17 del 9 maggio a fine evento. Via Trieste, piazza Matteotti, via XXV Aprile, via Fiume (primo tratto), via Genova dalle 5 del 10 maggio a fine evento. Tutti i tratti del percorso cittadino saranno chiusi al traffico dalle 11:30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.