IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esordienti 2003, entusiasmo a Cairo per il “Memorial Tomatis”: la vittoria va al Vado fotogallery

Diciotto squadre in campo, due giornate di partite combattute

Cairo Montenotte. A pochi giorni dalla vittoria del Torneo di Biella, gli Esordienti 2003 del Vado si sono aggiudicati il 6° “Memorial Michele Tomatis”, svoltosi sabato 9 e domenica 10 maggio nell’ambito della 25ª edizione dei “Tornei Città di Cairo Montenotte”.

Il ricco campo delle 18 partecipanti, squadre liguri, piemontesi e lombarde di ottimo livello, ha onorato una competizione molto equilibrata con formazioni agguerrite e determinate alla vittoria finale.

Dopo le qualificazioni svolte in sei gironi all’italiana, le squadre finaliste si sono incontrate nei gironi finali che hanno sancito la vittoria del Vado in finale contro l’Asti con un perentorio 5 a 2 (poker di Malagrida e una rete di Ordisci). La formazione del Vado ha espresso nel corso di tutto il torneo un ottimo gioco, mettendo in luce grande compattezza di squadra ed anche numerose individualità di qualità, tanto da meritare i complimenti dei molti addetti ai lavori presenti durante la manifestazione e dalle squadre avversarie.

Al terzo posto si è classificata la Carlin’s Boys, al quarto l’Argentina. La perfetta l’organizzazione del torneo, molto caro alla Cairese, con la tribuna stracolma del “Cesare Brin”, hanno assicurato il successo della manifestazione. Da segnalare la prova della Cairese “Gialloblù” formata interamente da ragazzi della leva 2004 di Cairo e Dego.

Questa la rosa della squadra allenata da Massimiliano Prina: Giorgio Brini, Lorenzo Chiarlone, Alessandro Debenedetti, Filippo Garbarini, Giulio Gavarone, Elia Giovanardi, Ricard Kacellari, Kledi Kola, Lorenzo Malagrida, Matteo Morin, Nicolò Olivieri, Mattia Ordisci, Francesco Perriello, Tommaso Prina, Paolo Terrana, Luca Trozzola.

La classifica finale del torneo: 1° Vado, 2° Asti, 3° Carlin’s Boys, 4° Argentina, 5° Cairese “Gialla”, 6° Acqui, 7° Atletico Roero, 8° Savona, 9° Legino, 10° Accademia Inter Torino, 11° Orpas Milano, 12° Cairese “Blu”, 13° Bogliasco, 14° Cairese “Gialloblù”, 15° Athletic Club Liberi, 16° Castellazzo, 17° Ledakos, 18° Albissola.

I risultati delle finali:
1°/2° posto
Vado – Asti 5-2
3°/4° posto
Carlin’s Boys – Argentina 3-1
5°/6° posto
Cairese “Gialla” – Acqui 4-0
7°/8° posto
Atletico Roero – Savona 0-0 (2-1 d.c.r.)
9°/10° posto
Legino – Accademia Inter Torino 3-1
11°/12° posto
Orpas Milano – Cairese “Blu” 3-2
13°/14° posto
Bogliasco – Cairese “Gialloblù” 4-3
15°/16° posto
Athletic Club Liberi – Castellazzo 3-1
17°/18° posto
Ledakos – Albissola 3-2

Gli organizzatori hanno selezionato, tra tutti i partecipanti al torneo, il seguente “top 11”: Stefano Avoglio (Cairese), Luca Rebagliati (Albissola), Silvio Marinaro (Orpas Milano), Enrico Verdiani (Athletic Club Liberi), Luca Saracco (Ledakos), Stefano Bagliatore (Accademia Inter Torino), Nicholas Zunino (Cairese), Luca Massolino (Atletico Roero), Tommaso Frattino (Bogliasco), Gabriele Bertoni (Savona), Andrea Pagliano (Acqui); allenatore Massimiliano Prina (Vado).

Gli altri ricoscimenti assegnati sono stati i seguenti. Migliori portieri: Andrea Rissone (Asti) e Alessio Giannatiempo (Carlin’s Boys). Migliori difensori: Lorenzo Chiarlone (Vado) e Iacopo Aichino (Legino). Migliori centrocampisti: Roberto Lanteri (Argentina) e Azaria Spada (Carlin’s Boys). Migliori attaccanti: Giacomo Marini (Cairese) e Andrea Filippi (Asti). Miglior giocatore: Lorenzo Malagrida (Vado).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.