IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, al salone delle feste arrivano “I sopravvissuti e i sommersi” di Alessandro Gimelli

L’appuntamento è per mercoledì alle 21

Borghetto Santo Spirito. Mercoledì il tour de “I sopravvissuti e i sommersi” del fotografo ligure Alessandro Gimelli toccherà Borghetto. A ospitarlo sarà il Salone delle Feste di via Viglieri. L’evento è in collaborazione con la “Società Cooperativa Agricola” e l’assessorato alla cultura del Comune borghettino.

Dopo il grande successo riscosso in Liguria e Lombardia la visual opera continua il suo tour arricchendosi di sorprese e novità live: “La visual opera mi sta dando molte soddisfazioni – racconta Gimelli – Sono molto contento delle continue richieste di proiezione. Quella di mercoledì sarà una nuova anteprima. A impreziosire l’evento ci sarà un set iniziale a cura della compagnia albenganese ‘Quelli del Mercoledì’ e le raffinate voci di Simona Briozzo e Valeria Barbera. Simona e Valeria eseguiranno live alcuni brani della colonna sonora dell’opera. La compagnia teatrale ‘Quelli del Mercoledì’, di cui faccio parte, con la regia di Silvana Ansaldo, proporrà alcune letture sul tema della solitudine tratte dal suo ultimo spettacolo”.

L’opera made in Liguria partita da Tovo San Giacomo il 18 dicembre 2014 e giunta fino a Milano lo scorso febbraio, mercoledì raggiungerà quota dieci proiezioni. L’opera di Alessandro Gimelli con protagonista “la solitudine” declinata in tutte le sue sfaccettature si compone di più parti: fotografie, cortometraggi, musiche inedite, letture e una graphic novel che sposa questi elementi e sigilla il progetto.

Per il creativo loanese, pittore della luce, è sicuramente uno dei progetti più articolati e complessi tra quelli svolti finora. Un tema, la solitudine, scomodo e difficile da trattare ma Gimelli lo fa in
modo sincero e schietto: “La solitudine è uno dei miei topic. In me è un sentimento diverso dal classico ‘sentirsi solo in mezzo alla gente’, è più una sorta di malinconia che porterò sempre dentro”.

Il progetto ha visto la collaborazione di diversi creativi liguri: Daniele Malisani, Gabriele Fiandaca, Federico Ferrando, Leandro Gelsomino, Lorenzo Ferrero (attori); Massimo Spinetti (musiche
originali); Luca Berto insieme allo stesso Alessandro Gimelli (testi); Lupo Misrachi (interpretazione testi); Simonetta Vandone (speaker radiofonico); Sergio Olivotti (grafica titolo).

L’appuntamento è per mercoledì alle 21 presso “Il Salone delle Feste”, in via Viglieri a Borghetto Santo Spirito. L’evento sarà a ingresso libero e vedrà un’introduzione di Alessio D’Ascenzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.