IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, al porto torna “Azzurro, pesce d’autore”: due giorni dedicati alla cultura ittica e agroalimentare ligure e nazionale foto

L'evento è aperto dalle 10 alle 20, è ad ingresso libero e tutte le attività proposte sono gratuite

Andora. Sabato e domenica il porto turistico di Andora accoglie la seconda edizione di “Azzurro, pesce d’ autore”, evento di promozione e valorizzazione delle produzioni ittiche e agroalimentari del territorio e delle realtà produttive locali, sia agricole che del comparto della pesca.

La manifestazione, promossa dal Comune di Andora e ideata dall’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori con il contributo di Totem Eventi, si fregia del marchio Anci per Expo e propone un ricco calendario di convegni e talk show, laboratori a tema, show cooking, mini corsi e percorsi di degustazione guidati, laboratori per adulti e bambini. Nelle due giornate si svolgerà anche una mostra mercato di prodotti di eccellenza ligure ed italiana, con oltre 60 imprese agroalimentari provenienti da molte regioni. Ben 11 le postazioni dedicate allo Street food. “Azzurro, pesce d’autore” è aperto dalle 10 alle 20, è ad ingresso libero e tutte le attività proposte sono gratuite.

L’Expo 2015 e la partecipazione di Andora e del ponente ligure all’Esposizione Universale di Milano sarà il tema centrale dell’apertura della manifestazione che inaugura alle 10.

Alle 11, alla presenza dei sindaci e degli amministratori dei comuni di Alassio, Albenga, Arnasco, Casanova Lerrone, Ceriale, Cisano sul Neva, Garlenda, Laigueglia, Onzo, Ortovero, Stellanello, Testico , Vendone, Villanova d’Albenga per la provincia di Savona e di Cesio e Chiusanico per la provincia di Imperia, sarà presentato in anteprima il video realizzato dall’aggregazione di enti, di cui è capofila il comune di Andora, che sarà proiettato all’Expo ed i laboratori che saranno realizzati negli spazi di Padiglione Italia messi a disposizione da Regione Liguria.

“All’Expo il Ponente si presenterà unito in un progetto di promozione turistica realizzato da ben 17 comuni. Il video è la sintesi delle nostre bellezze ed attrattive turistiche, culturali ed enogastronomiche. Expo è un punto di partenza: abbiamo capito che per essere davvero efficaci è necessario unire le forze e valorizzare le nostre tante eccellenze. Questo video è una cartolina che ci rappresenterà in molti altri eventi e fiere – ha annunciato il sindaco Mauro Demichelis, presentando la manifestazione – La seconda edizione di “Azzurro, pesce d’autore” valorizza maggiormente la cultura marinara e le tipicità locali. Il pubblico potrà visitare i pescherecci, partecipare a laboratori sul pescato locale, conoscere la pesca turismo, imparare a degustare l’olio extravergine d’oliva ed a conoscere le ricette delle nostra tradizione. Ci sarà anche un’edizione speciale del nostro mercatino del contadino con i prodotti a km zero delle nostre aziende”.

Ben undici postazioni saranno riservate ad aziende agroalimentari e ad operatori di italian street food che somministreranno piatti tradizionali del proprio territorio. Gli appassionati delle materie prime d’eccellenza e dei migliori piatti della tradizione culinaria italiana potranno degustare stoccafisso, frittura ligure di pesce, focaccia al formaggio, pan fritto, specialità siciliane, primi piatti piemontesi, farinata cotta nel forno a legna, panissa fritta. Questi ottimi piatti saranno accompagnati da un’attenta selezione di vini locali e birre artigianali di altissima qualità. Per terminare dolcemente il giro di assaggi o per un’ottima merenda fuori pasto, saranno proposti al pubblico anche dolci tipici siciliani e gelato artigianale.

“La seconda edizione di ‘Azzurro, pesce d’autore’ – afferma Fabio Bongiorni, presidente dell’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori – è stata ulteriormente arricchita rispetto allo scorso anno. La collaborazione con le realtà locali coinvolte, dai pescatori ai produttori agricoli e alle attività commerciali, ha permesso di confermare un alto livello qualitativo della manifestazione e ha incrementato ulteriormente il numero delle iniziative proposte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.