IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alassio è possibile pagare la sosta con il telefono cellulare

Il servizio prevede un costo aggiuntivo pari al 10 per cento della somma trasferita

Più informazioni su

Alassio. A partire da domani, la società Talassio (che gestisce i parcheggi auto di via Marconi e piazza Stalla) metterà a disposizione degli utenti un nuovo servizio che permetterà di pagare la sosta con lo smartphone grazie al circuito Visa e Mastercard, Paypal, Postepay e Bemoov.

Tale servizio prevede un costo di servizio aggiuntivo pari al 10 per cento della somma trasferita. Successivamente verranno attivati degli abbonamenti per gli utenti che utilizzano frequentemente tale modalità di pagamento.

Per utilizzare il servizio è sufficiente scaricare l’app gratuita “Sostafacile” di Brav dall’App Store di Apple o dal Google Play di Google oppure usare la webapp sul proprio smartphone (www.sostafacile.it/mobile) e registrarsi gratuitamente. Vi è la possibilità di registrarsi anche da pc mediante il portale www.sostafacile.it. Una volta registrati sarà possibile inserire i dati del proprio veicolo ed effettuare la ricarica del proprio “borsellino virtuale” (il taglio minimo è di 10 euro). A questo punto sarà sufficiente utilizzare la propria app per attivare la sosta dopo aver parcheggiato l’auto e disattivarla nel momento in cui si rimuove l’auto dal parcheggio. In questo modo, fermo restando i limiti minimi di sosta previsti dalle ordinanze attualmente in vigore, sarà possibile pagare solo l’effettivo parcheggio usufruito. Se si è utenti registrati si potrà attivare la sosta anche inviando un sms al numero 348/1240100 indicando zona tariffaria, targa, città e, per terminare il pagamento un sms contenente solo uno spazio o la targa. Anche l’utente non registrato potrà utilizzare questa nuova modalità di pagamento collegandosi a www.sostafacile.it/mobile.

L’assenza del ticket consentirà all’utente di attivare la sosta senza cercare il parcometro e senza preoccuparsi di avere il denaro con sé. Il controllo da parte degli ausiliari verrà effettuato in tempo reale potendo quindi verificare le soste attive e quelle scadute.

La modalità di pagamento Sostafacile è attiva in numerose città italiane ed è in continua espansione e, pertanto, sarà possibile usare il credito del proprio borsellino virtuale per pagare la sosta in tutte le città dove è attivo il servizio (Biella, Cuneo, Ferrara, Modena, Novara, Reggio Emilia, Vicenza e altre).

Le tariffe orarie determinate dal Comune di Alassio rimarranno le medesime (ordinaria, residenti, dipendenti) rimanendo invariate le ordinanze in vigore. Gli utenti più “affezionati” potranno continuare a pagare il parcheggio mediante i parcometri installati nelle aree gestite da Talassio utilizzando la moneta (accettata dai sei parcometri in servizio) o le banconote (accettate da due dei sei parcometri in servizio).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.