IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accordo triennale tra Opera Giocosa e Carlo Felice: coproduzioni e pullman da Genova

Savona. Il Teatro Carlo Felice e il Teatro dell’Opera Giocosa salgono insieme alla ribalta. La Fondazione genovese e il Centro Sperimentale Lirico-Sinfonico savonese firmano un accordo di collaborazione per il triennio 2015/2017 e danno il via ad un piano di grandissima rilevanza culturale, confermando così, una volta di più, il proprio forte radicamento nella realtà artistica della Liguria.

Promuovere l’opera lirica su tutto il territorio regionale e stimolare così, grazie ad una fruttuosa sinergia, l’interesse per un prodotto made in Italy di tutto rispetto: maestranze artistiche di altissimo livello, quelle del Teatro Carlo Felice, che interagiscono con un Teatro di tradizione, l’Opera Giocosa, presente nella vita musicale della nostra regione da oltre cinquant’anni.

L’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice saranno così protagonisti delle stagioni estive del Teatro dell’Opera Giocosa allestite, nei prossimi tre anni, sul Piazzale del Maschio, all’interno della suggestiva Fortezza del Priamàr di Savona. I due teatri si dichiarano inoltre ottimisti sulla possibilità di realizzare spettacoli lirici in coproduzione.

Prima tappa di questa importante collaborazione, La Traviata di Giuseppe Verdi, in scena alla Fortezza del Priamàr di Savona sabato 4 e martedì 7 luglio alle ore 21.15 (anteprima “Due generazioni a teatro” giovedì 2 luglio, ore 21.15). Un’opportunità anche turistica per la città della Torretta: verrà infatti allestito un pullman gran turismo con partenza da Genova, con una formula che comprende aperitivo sull’arroccato piazzale vista mare, spettacolo all’aperto e ritorno a casa. Un modo “per vivere un’emozione indimenticabile nella cornice più suggestiva di Savona”, recita lo slogan dell’iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.