IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cairo torna la movida, il consigliere Moreno: “Merito dei commercianti”

Più informazioni su

Cairo Montenotte. “A Cairo torna la movida: ora il difficile sarà mantenerla”. Ad annunciarlo è Giovanni Moreno, consigliere comunale con delega alle politiche giovanili.

“Sono passati circa tre anni da quando sono entrato in consiglio comunale e ho incentrato il mio lavoro sul progetto #cairogiovane con l’obiettivo di riportare la movida nel nostro Comune durante il weekend – ricorda Moreno – Erano anni nei quali noi ragazzi rimpiangevamo i ‘tempi d’oro’, quando al sabato sera centinaia di persone invadevano i locali del centro storico. Oggi qualcosa è cambiato: in questi anni i commercianti cairesi hanno reso più appetibile l’offerta del fine settimana, aprendo nuovi locali e rinnovando quelli già esistenti, e si sono riuniti insieme per organizzare eventi con la collaborazione della Pro Loco e di altre associazioni, sempre molto attive sul territorio”.

“Il risultato è quello che auspicavo già nel 2012 – prosegue il consigliere – e in cui qualcuno ha creduto: siamo riusciti a riportare la movida a Cairo Montenotte. Da parte mia posso dire di aver iniziato un ciclo di pullman estivi per trasportare i giovani in discoteca in completa sicurezza, progetto che a Cairo non era mai stato portato avanti con continuità. Il discobus, durante le passate due stagioni estive, ha consentito a centinaia di giovani di passare la serata nei locali cairesi per poi partire verso la nostra riviera e ballare tutta la notte”.

Ora, avverte Moreno, arriva la fase più difficile: mantenere la movida a Cairo. “Non sarà un compito facile, bisognerà essere attivi e proporre sempre un prodotto nuovo, per non rischiare che i ragazzi rincomincino a preferire altre mete. Per questo motivo do la mia disponibilità ai commercianti che abbiano intenzione di collaborare per la realizzazione del percorso di mantenimento della movida”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.