IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vittoria casalinga per il Savona Rugby risultati foto

I biancorossi difendono la Fontanassa dall'Alessandria

Savona. Si è giocata la quinta ed ultima giornata valida per il girone di andata della Serie C1 che vede impegnati i biancorossi di Paul Chiru, Sebastiano Chizzali e Loris Salsi nella poule Promozione verso la Serie B.

La sfida è particolarmente importante ai fini della classifica generale, con i piemontesi quarti, subito dietro ai savonesi, con una sola lunghezza di distanza. L’Alessandria è una formazione ostica, con alcuni giocatori che hanno militato in serie superiori, con la stessa maglia: d’altro canto il Savona si è oramai dimostrato come una compagine difficile da affrontare per tutti, con un pack molto compatto ed un gioco alla mano ben strutturato ed arioso.

Sono i padroni di casa ad aprire le danze, dopo un inizio di partita ben gestito nonostante la necessità di registrare qualcosa in mischia chiusa: il fondo di gioco non aiuta di certo, con vaste chiazze fangose che rendono difficile la stabilità, ma al 12° è Michele Tobia che con un’ottima visione di gioco trova il varco tra le maglie piemontesi e sblocca il risultato; Andrea Costantino trasforma.

Gioco vivo, gioco vero: lo spettacolo è molto gradevole, combattuto ma corretto da entrambe le parti: al 26° l’Alessandria gioca un’ottima touche sui cinque metri avversari, e dopo un tentativo salvato in extremis dalla difesa di casa i piemontesi marcano in maul la meta del pareggio.

Le fasi statiche sembrano propendere a favore della formazione ospite, più concreta in touche e con una spinta più ordinata in mischia chiusa, ma il Savona dalla sua ha un ottimo gioco alla mano.

Al 36° un tentativo di calcio dell’Alessandria si spegne di poco a lato, mentre dopo 3 minuti Costantino non sbaglia da posizione simmetrica; motivo del calcio, un placcaggio pericoloso che costa al giocatore alessandrino un cartellino giallo e 10′ dietro le H avversarie.

Sul calcio di ripresa del gioco ottima intuizione di Tobia, che si libera ed attraversa mezzo campo, servendo poi Andrea Immovilli, il quale elude l’ultimo placcaggio e va a marcare sotto le H, con Costantino che trasforma agevolmente; si chiude su questa azione il primo tempo, con il parziale di 17 a 7.

Nella ripresa, dopo meno di 1′, è di nuovo Tobia che fa valere tutta la sua esperienza ed attraversa la difesa alessandrina marcando la terza meta savonese, la seconda personale. Sulla successiva ripresa del gioco, ottimo possesso dei piemontesi, che si riportano a ridosso della meta savonese dove il tallonatore ospite riesce, anche grazie ad un malinteso difensivo biancorosso, a marcare la meta ed a ridurre il gap tra le due formazioni.

In questa fase l’Alessandria gioca tutte le sue carte, attaccando con insistenza, ed al 9° è la terza centro savonese che si sacrifica tentando di arginare la maul ospite, commettendo però fallo e venendo quindi punito dal direttore di gara con un cartellino giallo. Forti della superiorità numerica, al 10° i grigi piemontesi strutturano una touche perfetta, sorprendendo la difesa savonese ed andando a marcare la terza meta.

Nonostante l’inferiorità, però, grazie anche alle forze fresche in campo il Savona si riporta in zona punti, con un piazzato che esce di poco al 13°; tanta quantità ma poca sostanza, anche merito della solida difesa piemontese. Al 20°, dopo una lunga azione a pochi metri dalla linea di meta avversaria, il Savona guadagna altri 3 punti grazie ad un calcio di Costantino.

Il vantaggio è modesto e la partita ancora totalmente in bilico: al 28° il Savona si complica la vita, con il flanker che viene punito con un cartellino giallo per una scorrettezza in touche e concede nuovamente il vantaggio numerico agli avversari. Ne approfitta nuovamente l’Alessandria, che al 36° struttura un’altra maul andando a marcare vicino alla bandierina e riportandosi ad una sola lunghezza di distanza dai padroni di casa.

Ma il Savona ha ancora le forze per archiviare la pratica: Tobia, indubbiamente migliore in campo, fa un altro buco nella difesa, e riporta i savonesi al di sotto delle H avversarie. L’azione gli costerà non poco: proprio sul placcaggio il giocatore si infortuna, subendo una lussazione del metatarso.

La squadra ringrazia il sacrificio del proprio compagno nel migliore dei modi: anche se un po’ in ritardo rispetto all’inizio del match, i savonesi organizzano finalmente un’ottima maul dopo la touche e vanno a marcare la quarta meta che vale il bonus grazie a Roberto Guida e che fissa il risultato sul definitivo 30 a 24.

Ottima vittoria per il Savona, che gli permette di mantenere il contatto con la testa della classifica, visti i risultati positivi della capolista Amatori Novara e dell’Asti; inoltre la vittoria consente ai biancorossi di distanziare un pochino proprio l’Alessandria, che torna comunque a casa con 2 punti guadagnati grazie alle quattro mete segnate nonché al bonus difensivo, avendo chiuso il match sotto il break.

Il risultato premia la tenacia ed il cuore savonese e punisce eccessivamente l’Alessandria autore di un ottimo match, giocato su ritmi molto alti e dalla grande intensità fisica: a conti fatti, sono stati fondamentali proprio i singoli episodi, ma entrambe le formazioni hanno mostrato un gioco piacevole e sostanzialmente corretto, mantenendo vivo ed incerto l’incontro fino a pochi attimi dalla fine.

Ora una settimana di riposo in occasione delle festività; il campionato riprenderà domenica 12 aprile, nuovamente alla Fontanassa di Savona, dove sono attesi i piemontesi dell’Asti nella sfida che potrebbe consentire a questi ultimi di allungare sul Savona o, viceversa, di mantenere vive le speranza biancorosse di raggiungere la vetta della classifica. Kick off alle ore 15,30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.