IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vinitaly 2015, una Riviera Ligure tutta da bere

Sono quattordici le aziende vitivinicole del ponente in vetrina alla grande fiera di Verona

Savona. Inaugurata stamane a Verona l’edizione 2015 di Vinitaly che anche quest’anno vede protagoniste 14 aziende vitivinicole del ponente ligure. Nello stand della Regione Liguria all’interno del salone internazionale dedicato al vino e ai distillati  i visitatori avranno la possibilità di scoprire ed apprezzare una vasta gamma di vini selezionati, ma soprattutto curiosare tra i banchi dove saranno collocate le aziende che hanno deciso di promuovere direttamente i propri prodotti.

L’organizzazione dello stand della Regione Liguria, invece, per la prima volta, è stata curata direttamente dall’Enoteca Regionale, che ha deciso di promuovere l’intero panorama vitivinicolo regionale affidando la presentazione e la mescita dei vini delle aziende associate ad esperti sommeliers dell’Ais Liguria.

Le 14 aziende provenienti dal ponente ligure che espongono direttamente sono: Foresti Marco di Camporosso (IM), Tenuta Maffone di Pieve di Teco (IM), Eredi di Pornassio (IM), Ramoino di Sarola (IM), Cascina Praié di Andora (SV), Laura Aschero di Pontedassio (IM), Durin di Ortovero (SV), Podere Grecale di Sanremo (IM), Cascina Nirasca di Pieve di Teco (IM), Maria Donata Bianchi di Diano Arentino (IM), Sommariva di Albenga (SV), Innocenzo Turco di Quiliano (SV), Cooperativa Viticoltori Ingauni di Ortovero (SV), La Vecchia Cantina di Salea d’Albenga (SV).

A completare il panorama vitivinicolo della Liguria in mostra sono le aziende Bondonor di Ortonovo (SP) e Cantine Lunae di Castelnuovo Magra (SP). Lo spazio espositivo dedicato alla Regione Liguria è collocato nel Padiglione 12 stand B4 (ingresso Viale Teodorico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.