IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valbormida, service dei Lions per creare una Guardia Medica Pediatrica foto

Cairo Montenotte. Il Lions Club Valbormida, per l’anno sociale 2013-2014, sotto la presidenza di Felice Rota ha progettato un Service per l’intera Valbormida e non solo, consistente in un Corso Teorico-Pratico di Formazione sulle “Emergenze Pediatriche”, utilizzando il Servizio di Continuità assistenziale (ex Guardia Medica) che è al servizio dei cittadini, non solo della Valbormida ma di tutta la Provincia di Savona, tutte le notti dalle ore 20,00 alle ore 08,00 e nei giorni prefestivi e festivi anche dalle ore 08,00 alle ore 20,00.

Il Corso si è concretizzato nell’anno sociale 2014-2015, con presidente Michele Giugliano, e si è concluso, alla presenza di autorità, civili, militari, religiose e di un folto pubblico, venerdì 6 marzo 2015 alle ore 11 presso l’Aula Magna del Liceo “San Giuseppe Calasanzio” di Carcare con la consegna degli attestati ECM ai Medici di Continuità Assistenziale dell’ASL 2 Savonese che hanno superato il Corso, sponsorizzato dal Lions Club Valbormida, con la preziosa collaborazione della S.C. di Pediatria dell’Ospedale di Savona diretta dal Prof. Dott. Amnon Cohen ( attività di docenza ), della S.C. Medicina di Base nella persona del Dott. Dino Dessì ( attività di vigilanza sul Servizio di Continuità Assistenziale ), della Cooperativa il Faggio di Savona nella persona della Dott.ssa Bartolini (Provider per gli ECM).

Martedì 7 ottobre 2014 alle ore 08,30 ha preso avvio ufficiale presso l’Aula magna dell’Ospedale S. Paolo di Savona la prima edizione del Corso Formativo terminato il 15/12/14; la seconda edizione, invece, è iniziata martedì 28 ottobre e terminata il 15/12/14. A ciascuna edizione hanno partecipato 25 medici di Continuità Assistenziale o di Guardia Medica, per un totale finale di 50 medici, ai quali sono state insegnate le malattie e le modalità terapeutiche per affrontare e risolvere sul posto i casi urgenti, quando chiamati in servizio.

Ogni edizione del Corso è stata suddivisa in una parte teorica e in una parte pratica: la parte teorica ha previsto due giornate di impegno in Aula Magna dell’Ospedale S. Paolo di Savona, la parte pratica è stata riservata ai medici che hanno frequentato la parte teorica e hanno superato l’esame. L’edizione si è svolta nel reparto di Pediatria, dove ogni tutor (sono tre i pediatri che si sono assunti l’incarico di seguire i medici in formazione: Prof. A. Cohen, Dott. A. Gaiero, Dott.ssa A. Costa) ha seguito circa 4/5 medici in formazione con un orario di 6 ore al mattino dalle ore 8 alle 14.

Alla fine dell’apprendimento il Medico dell’ex Guardia Medica sarà in grado di sostituire sia il Medico di Medicina Generale (Medico di Famiglia) sia il Pediatra: compito del Medico sarà una valutazione telefonica appropriata atta ad indicare l’intervento necessario:

  • Consulenza telefonica;
  • Visita domiciliare;
  • Invio in Pronto Soccorso pediatrico;
  • Invio in ambulatorio pediatrico dell’Ospedale San Paolo di Savona o in ambulatorio del Pediatra di libera scelta.

Fino ad ora la ex Guardia Medica è sempre stata gestita da Medici di Assistenza Primaria che si confrontano soprattutto con adulti, senza la specificità pediatrica; con questo Corso i Medici della ex Guardia Medica saranno in grado di garantire un servizio particolare rivolto anche ai bambini. Con questa prospettiva è indubbio che i bambini e le mamme della Provincia di Savona passeranno notti tranquille.

I bambini infatti non si ammalano solo durante le ore diurne in cui è presente il Pediatra di famiglia, molto spesso i genitori di notte si trovano disorientati di fronte alla manifestazione di sintomi o segnali “strani” e non sanno come interpretarli. Hanno bisogno di un riferimento sicuro. I Medici della ex Guardia Medica daranno senz’altro una risposta positiva alla cura dei bambini della Valbormida e non solo. Lo scopo finale è quello che i Medici della ex Guardia Medica siano in grado di curare anche i bambini, offrendo un servizio notturno tutti i giorni della settimana.

Sia il Direttore Generale dell’ASL 2 Savonese, Dr. Flavio Neirotti, sia il Direttore Sanitario dell’ASL 2 Savonese, Dr.ssa Claudia Agosti sono stati da sempre sensibili alla realizzazione di questo progetto. Il Prof. Amnon Cohen, con la sua equipe, garantisce la consulenza telefonica h 24 ai Colleghi della ex Guardia Medica.

Questo modello di Corso, partito inizialmente per la Valbormida, è stato esteso a tutta l’ASL 2 Savonese perchè tutti i medici che hanno partecipato a questo Corso fanno parte del ex Guardia Medica che opera nel territorio dell’ASL 2 Savonese: questo è il motivo per cui i Lions hanno chiamato il Service “Pediatria in Valbormida e non solo”.

Il Service è stato dedicato alla memoria del Dr. Giorgio Gaiero, illustre pediatra valbormidese. “Il Lions Club Valbormida ha creduto fortemente nel progetto di formazione – è il commento del presidente del Club Giugliano e del presidente della Commissione Service Rota – e si augura che possa dare in futuro una risposta efficace ai bisogni della popolazione pediatrica dell’intera Provincia Savonese”. L’onere economico di questo Service è stato a carico del Lions Club Valbormida con un contributo del Lions Club Spotorno-Noli-Bergeggi-Vezzi-Portio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.