IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vaccarezza lancia l’Operazione Verità: “Sanità ligure, storia di un disastro annunciato e denunciato”

Provincia. Parte lunedì 16 marzo l’“Operazione Verità – Sanità”, un excursus storico di Angelo Vaccarezza sui recenti (e non) accadimenti della sanità ligure. Dalla prossima settimana dunque, attraverso i suoi profili Facebook, (Angelo Vaccarezza, Vaccarezza Angelo e Con Angelo Vaccarezza) l’esponente di Forza Italia ripercorrerà le tappe che hanno portato la Sanità ligure a vivere l’attuale difficile momento, la cui positiva risoluzione non pare essere troppo vicina.

“Che la situazione oggi sia critica è, purtroppo un dato di fatto – ha dichiarato qualche giorno il vulcanico forzista – lo dicevamo ieri e lo sottolineo oggi, l’unica salvezza per la provincia di Savona è il ritorno ad un’azienda ospedaliera del Ponente che comprenda il Santa Corona di Pietra Ligure e il Santa Maria di Misericordia di Albenga, che difenda lo status di Dea di II Livello ospitando nei due plessi tutte le eccellenze necessarie al suo mantenimento e in grado di tutelare anche gli ospedali di Cairo e Savona. Un progetto che non si è salvaguardato nel 2008 quando si poteva bloccare il Piano Sanitario alla base delle problematiche di oggi”.

La domanda alla quale si vuole dare risposta attraverso l’Operazione Verità, che durerà 10 giorni è questa: “Mentre Angelo Vaccarezza da subito si è posto contro questo Piano Sanitario con l’obiettivo specifico di salvaguardare la Sanità in Provincia di Savona, cosa hanno fatto gli altri?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.