IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Spingiamo noi la palla in rete”: i tifosi della Perachino chiedono il pienone col Grosseto

Savona. “Orgoglio, appartenenza ed identità”. Non è il motto di un nuovo partito ma è l’invito lanciato dai “Gruppi della Gradinata Perachino” in vista del match, decisivo o quasi, contro il Grosseto.

Dopo un breve periodo di allontanamento coinciso con la fase più brutta della gestione Aloisi, i tifosi sono tornati convintamente al fianco della squadra e di mister Riolfo.

Poco meno di una decina sono andati anche a Carrara ma, ora, i supporter storici del Savona chiedono a tutti di riempiere il “Bacigalupo” per quella che, essi stessi, definiscono come la “la prima delle 8 finali che mancano alla fine della stagione”.

L’invito lanciato unitamente dai “Gruppi della Perachino” è chiaro e lo si legge su molti social network.

“E’ proprio in questo momento che dobbiamo dare tutti qualche cosa in più, a partire da noi in gradinata fino a arrivare ai ragazzi che scendono in campo – declamano – Non troppo tempo fa il Baci era un fortino invalicabile, mentre oggi è diventato terra di conquista per tutti. Ora tocca a noi, cerchiamo di invertire la marcia, riempiamo la gradinata, il cuore del tifo savonese”.

Poi, l’invito finale: “Spingiamo noi sta palla in rete sia che piova o che ci sia il sole. Stringiamoci al centro della gradinata e tiriamo fuori la voce per 90’ che possono valere una stagione. ORGOGLIO APPARTENENZA ED IDENTITÀ”.

Firmato ‘I gruppi della gradinata Perachino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.