IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D maschile, playoff: Albenga avanti, Maremola alla “bella”

Albenga. Il Centro Scuola Volley Albenga passa il turno: la vittoria netta all’andata è stata confermata anche nella sfida casalinga di domenica contro l’Avis Futura Bertoni, un doppio 3-1 che lancia la squadra rivierasca verso le prossime sfide. Il Maremola Volley, invece, dopo la vittoria casalinga di Pietra Ligure non si è confermato; sconfitto di misura dall’Admo Volley di Lavagna, giocherà in trasferta la sfida definitiva per il passaggio del turno.

La gara più combattuta è stata senza dubbio quella di Lavagna, dove il Maremola Volley ha ceduto contro l’Admo Volley per 3-2, sfiorando anche la vittoria al tie break, combattuto ben oltre i 15 punti. Gara equilibrata anche nel punteggio, con le due formazioni che si sono alternate a condurre l’incontro: avanti i padroni di casa 25-19, il Maremola ha pareggiato i conti e si è portato avanti, con un doppio 25-20 nel secondo e nel terzo set, prima di cedere il quarto 25-16. Il tie break è stato un incontro a sé: concluso 18-16, ha offerto a entrambe le squadre la possibilità di chiudere la partita e ai rivieraschi l’occasione per passare il turno, dopo la vittoria casalinga della settimana precedente.

Doppia vittoria e capitolo chiuso negli altri tre scontri: Volley Primavera d’Imperia, Centro Scuola Volley Albenga e Santa Sabina hanno ottenuto la seconda vittoria degli scontri diretti, passando così alle semifinali.
Pratica sbrigata facilmente per il Santa Sabina sulla Planet Volley (25-20, 27-25, 25-22), mentre le rivali hanno ceduto un set ciascuna. Un 3-1 tranquillo quello dell’Albenga contro l’Avis Futura Bertoni (25-18, 21-25, 25-16, 25-15), a fronte di un incontro combattuto tra Volley Primavera e Luni Project (25-16, 27-29, 25-10, 25-21), ma entrambi con medesima conclusione, nell’attesa del prossimo turno.

I playout, invece, vedranno svolgersi domenica un passaggio fondamentale, con lo Spedia Volley che, in casa, affronterà la Fincom Petroli Sanremo, già sconfitta all’andata per 3-2 (25-20, 25-23, 19-25, 12-25, 15-11). Per i padroni di casa sarà la prima di due occasioni per passare il turno, aprendo così la porta per la finale contro la Fulgor.

Nell’altro raggruppamento, invece, è il turno del derby tutto rivierasco tra Loano Volley e I Golfi Alassio Diano: domenica alle 19.00 a Loano andrà in scena questo incontro delicato, in un girone a 3 squadre che ha già visto la vittoria dell’Alassio Diano contro l’Adpsm13 Rapallo.

Andrea Bosio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.