IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C: Vado incontenibile, Spezia travolto 8 a 0 risultati

Vado Ligure. Al campo “Dagnino” di Vado Ligure si è disputato ieri l’incontro valevole per il campionato di Serie C tra il Vado e lo Spezia.

La partita ha visto le rossoblù imporsi con un roboante 8 a 0, che permette alle girls vadesi di rimanere in scia della capolista Valpolcevera, anch’essa vittoriosa.

Il Vado parte molto forte e mette subito alle corde lo Spezia. Dopo una manciata di minuti Cerruti cerca di sorprendere Sernesi, ma la palla esce di poco. Subito dopo è Bonifacino che cerca la rete, ma Sernesi si oppone.

Dopo una bella azione, la palla da sinistra arriva a destra a Piombo che entra in area e in diagonale batte Sernesi: risultato sbloccato. Il Vado preme ancora e cerca il raddoppio; Stefania Parodi da fuori coglie la traversa e ancora il legno dice no a Palombini. Poco più tardi Vignone in percussione centrale trova un gran tiro a fuori che batte Sernesi.

Lo Spezia cerca di reagire e prova un paio di srotite in contropiede, conquistando un angolo ed una punizione dal limite, ma senza impensierire Stevanin. Le rossoblù continuano ad attaccare e questa volta Cerruti, ben servita da Palombini, entra in area e fulmina Sernesi. Dopo è il turno di Bonifacino che riesce a liberarsi in area e battere con precisione l’estremo difensore spezzino.

Prima di andare al riposo ancora Cerruti, bene servita da Bonifacino, cala la cinquina. Si va al riposo con il Vado che ha ormai chiuso la gara giocando un ottimo primo tempo e segnando con facilità, come non era ancora accaduto in questo campionato.

Il secondo tempo prosegue sulla falsariga del primo, con lo Spezia più intraprendente che cerca di portare più azioni nella zona di Stevanin, senza però mai impensierirla. Le padrone di casa quando spingono, però, fanno ancora male, e in un’azione in verticale sull’asse Palombini-Cerruti, quest’ultima a tu per tu con sernesi insacca il 6 a 0.

Passano alcuni minuti e Cerruti rende il favore a Palombini, pescandola in area di rigore per insaccare la settima rete. Chiude le marcature Mazzocca che si invola sulla sinistra e una volta entrata in area batte Sernesi in uscita.

La partita si chiude con una larga vittoria per le rossoblù che la prossima settimana dovranno vincere sul campo della capolista Valpolcevera per riaprire il campionato e continuare a coltivare il sogno chiamato Serie B.

Il Vado allenato da Piccardo e Cerrato ha giocato con Stevanin, Papa, Santero, Vignone, Pirino (s.t. 35° Salvo), Palombini, Cerruti, S. Parodi (s.t. 15° V. Parodi), Piombo (s.t. 30° Zampacorta), Bonifacino (s.t. 1° Canale), Gazzano (s.t. 20° Mazzocca); a disposizione Ferrari.

Lo Spezia guidato da Sturlese si è inizialmente schierato con Sernesi, Carassale, Luciani, Minopoli, Paolini, Anastasi, Chilosi, Borrello, Picco, Trenti, Palasi; riserve Maccione, Felisi, Mazzocchi, De Angelis, Paita, Elasri, Petronzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.