IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C femminile: vola l’Albisola, solo Serteco tiene il passo risultati

Albisola Superiore. L’Iglina Albisola Pallavolo continua la sua cavalcata nel girone di serie C del volley ligure; le ragazze allenate da Paolo Repetto trionfano a Sestri, schiacciando le avversarie, e mantengono la guida del girone, inseguite da vicino dalla Serteco, vittoriosa anch’essa nella trasferta di Nervi. Divise da un solo punto, le due squadre si contendono il primo posto della classifica, verso la promozione in B2.

Le gialloblù non hanno avuto vere difficoltà sul campo: la vittoria per 3-0 (25-10, 25-23, 25-22) contro il Volley Genova Vgp è stata schiacciante, tanto più perché ottenuta in trasferta. La società genovese rimane al 10° posto in classifica, ancora a portata per il 7°, mentre le albisolesi proseguono la loro cavalcata e difendono la vetta della classifica dall’inseguimento della Serteco.

Dopo la sconfitta interna contro lo Spezia, invece, le coccinelle di Saccomani e Piziali hanno travolto l’Albaro Volley; al Nautico di Nervi l’incontro è finito sul 3-0 (25-21, 25-15, 25-17). In campo Iandolo e Palazzo in banda, Villa opposto, Muzio e Mhew al centro, Montinaro al palleggio e Leonardi libero. Non la migliore Serteco della stagione, dal gioco poco brillante, ma netto successo espresso dai parziali. La lotta per la promozione correrà nelle prossime sei giornate, ma la Serteco non ha ancora osservato il turno di riposo e questo lascia uno spazio in più all’Iglina.

Mentre le due società si involano in testa, prosegue la lotta per le posizioni di rincalzo: con 37 punti, infatti, si dividono il terzo posto provvisorio la Volley Spezia Autorev, la Grafiche Amadeo Sanremo e l’Acqua Minerale di Calizzano Carcare. Due vittorie casalinghe per spezzine e sanremesi, mentre il riposo è toccato alle carcaresi, che nel prossimo turno ospiteranno la Serteco.

Vittoria tranquilla per la squadra di Spezia: il Fosdinovo non ha opposto vera resistenza, cadendo per 3-0 (25-15, 25-20, 25-22) sotto le più quotate rivali. Fatica, invece, per le sanremesi, costrette al tie break dal Volare Volley (25-18, 18-25, 25-13, 23-25, 15-13) al termine di una gara altalenante e ricca di emozioni.

L’Admo Volley di Lavagna ha così colto l’occasione per allungare in classifica a distanziare le dirette inseguitrici, insediandosi solitaria al sesto posto: il 3-1 casalingo contro la Agv Campomorone è stato frutto di una gara dominata, complice anche una società rivale che in questa stagione ha raccolto solo 7 punti.

Quiliano e San Teodoro, invece, recupereranno la loro gara genovese venerdì 24 aprile, con l’occasione per le ragazze di Renato Spirito di sorpassare le dirette rivali per il settimo posto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.