IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, hashish in cantina: 38enne patteggia due anni e due mesi

Lo stupefacente era stato trovato dalla polizia nel corso di un controllo

Più informazioni su

Savona. Due anni e due mesi di reclusione. E’ la pena patteggiata questa mattina davanti al gip Fiorenza Giorgi da un trentottenne savonese, Alessandro Vesco, che lo scorso ottobre era finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La polizia durante un controllo aveva trovato nella cantina di Vesco, un ex barista-cameriere che in quel periodo lavorava come magazziniere, circa cinque chili di hashish e in casa una dose di cocaina.

L’uomo era già stato arrestato dalla polizia nel 2012 sempre per droga (in quel caso per un chilo di marijuana). La verifica nei confronti di Vesco era scattata nell’ambito dei controlli periodici su persone che sono affidate ai servizi sociali e nel caso specifico perché non aveva segnalato, come prevedono le prescrizioni, dove lavorava. Era stato il nervosismo del trentenne, quando i poliziotti erano andati ad aspettarlo all’uscita dal lavoro, ad insospettire gli investigatori che avevano deciso di procedere con una perquisizione domiciliare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.