IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: Coop Liguria celebra i suoi settant’anni rievocando la propria storia al Chiabrera foto

Savona. Coop Liguria taglia il traguardo dei settant’anni e celebra la ricorrenza con una grande iniziativa di ricordo rivolta ai soci, al personale e a tutta la cittadinanza. L’evento si svolgerà sabato 21 marzo (storica data di costituzione della Cooperativa ) a partire dalle 9.30 al teatro Chiabrera di Savona.

È proprio a Savona, infatti, che il 21 marzo del 1945 fu costituito il primo nucleo di Coop Liguria, la Cooperativa Comunale di consumo fra lavoratori di Savona. Ben presto essa si ampliò fino a trasformarsi nell’Alleanza Cooperativa Savonese, la quale gradualmente assimilò altre grandi e piccole realtà cooperative in tutta la regione, fino a quando, nel 1968, la società nata da queste successive aggregazioni prese il nome di Coop Liguria.

L’evento sarà interamente dedicato alla rievocazione della storia della cooperazione di consumo ligure e di Coop Liguria, con una serie di interventi di alcuni protagonisti di quegli anni, degli attuali dirigenti della Cooperativa e di esperti di storia dell’economia sociale.

Tra questi Umberto Scardaoni, già sindaco di Savona e senatore della Repubblica e oggi presidente dell’istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea di Savona, che racconterà il contesto storico e sociale che portò alla rinascita del movimento cooperativo, a Savona e in tutta la regione, grazie alla Lotta di Liberazione; Remo Checconi, già presidente di Coop Liguria e indiscusso protagonista del rilancio della Cooperativa a partire dalla fine degli anni ‘70, che rievocherà gli anni della grande crisi, il risanamento e lo sviluppo, dall’apertura dei primi supermercati di grandi dimensioni fino all’inaugurazione dei primi ipermercati; Francesco Berardini, attuale presidente della Cooperativa, che parlerà degli anni più recenti, che hanno visto Coop Liguria affrontare la più grave crisi economica, sociale e dei consumi del Dopoguerra e il conseguente, profondo mutamento delle abitudini di spesa dei consumatori; Luigino Bruni, professore di economia politica presso l’università Lumsa di Roma, esperto e promotore della cosiddetta “economia civile”, che spiegherà che cosa la cooperazione abbia rappresentato e rappresenti tutt’oggi nella storia economica, sociale e civile del nostro paese.

A moderare l’incontro, preceduto dalla proiezione di un dvd sulla storia di Coop Liguria, sarà lo storico Sebastiano Tringali, direttore scientifico di Ames (Associazione per lo studio del Mutualismo e dell’Economia Sociale). Introduce il presidente di Legacoop Liguria Gianluigi Granero, mentre il sindaco di Savona Federico Berruti porterà il saluto della città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.