IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, convegno al Priamar sulle “Donne del sud del Mondo”

Savona. Sabato 7 marzo, alle ore 9.30, nella Sala Sibilla del Priamar, al via il convegno “Donne del sud del Mondo”, per parlare di donne, migrazioni, imprenditoria, commercio equo e solidale. Interverranno Isabella Sorgini, Assessore Promozione Sociale, Pubblica Istruzione e Pari Opportunità del Comune di Savona; Deborah Erminio, sociologa esperta di percorsi migratori; Alessandra Governa, Vicepresidente Consorzio Altromercato; Annamaria Torterolo, Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Savona; Rosangela Conte, Legacoop Liguria; Grazia Sirombra, Confcooperative. Un’iniziativa a cura della Bottega della Solidarietà di Savona con il contributo della Regione Liguria e il patrocinio del Comune di Savona, ad ingresso libero. Seguirà un “Aperimondo” con specialità indiane, cinesi, egiziane ed equosolidali.

“Nella città di Savona sono 6.289 i residenti di cittadinanza straniera, che diventano 23.901 se si considera la provincia intera – spiegano dalla Bottega della Solidarietà – Le donne rappresentano il 52% e oggi, dopo aver superato la diffidenza, alcune di loro sono un esempio di integrazione”. In questa occasione sarà presentato il video “Donne del sud del mondo” a cura della sociologa Deborah Erminio che racconta il percorso di 8 donne migranti che sono riuscite a creare una attività imprenditoriale nel territorio savonese. India, Ecuador, Cina, Nigeria, Cuba, Egitto e Tunisi i paesi di provenienza delle donne intervistate: donne che hanno rovesciato le regole di una società che vorrebbe confinarle spesso ai margini e che hanno dovuto reinventarsi per emancipare se stesse e i propri figli. Esperienze concrete che fotografano una realtà diversa dall’immagine stereotipata delle donne stranieri deboli e bisognose di aiuto; persone tenaci, intraprendenti, creative, che hanno saputo dar vita a processi economici e imprenditoriali virtuosi e sostenibili.

Il convegno si inserisce nell’ambito del progetto ‘Donne del sud del mondo, cuore di imprese, integrazione ed economia solidale’, una mostra e, soprattutto, un percorso didattico per le scuole ospite delle Cellette del Complesso Monumentale del Priamar di Savona fino al 12 marzo 2015. Sono già 15 le classi iscritte per oltre 350 studenti coinvolti, provenienti da Liceo Classico, Psicopedagogico e Artistico locali che avranno la possibilità di conoscere queste esperienze di commercio equo solidale e imprenditorialità raccontate attraverso i volti e le storie delle loro protagoniste. Da Asia, Africa e America latina storie di donne che hanno rovesciato le regole del mercato. In parallelo, in Italia, in particolare a Savona, donne emigrate che hanno superato la diffidenza e sono esempio di integrazione.

“Donne del Sud del Mondo” è un progetto per valorizzare storie culturali e imprenditoriali di successo che testimoniano l’integrazione vincente tra tradizioni culturali e lavorative in contesti territoriali diversi. Uno stimolo per nuovi e proficui processi di integrazione e per promuove una cultura di inclusione sociale, di rispetto e di convivenza pacifica in grado di valorizzare le diversità culturali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.