IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, assegnati i lavori di sistemazione della passerella di accesso alla spiaggia libera delle Fornaci

Savona. Proseguono i lavori di sistemazione della passerella di accesso alla spiaggia libera delle Fornaci. L’intervento costituisce una parte di un ampio affidamento finalizzato alla sostituzione di tratti di parapetto lungo corso Vittorio Veneto; la parte relativa la rampa di accesso all’arenile, dopo un lungo iter approvativo in sede di Conferenza di Servizi, é stata autorizzata con accordo Stato-Regioni stipulato nel corso del 2014.

Le lavorazioni attualmente in corso sono state affidate alla ditta Guatti srl di Savona, per quanto attiene le opere edili (come demolizioni o fondazioni in calcestruzzo) mentre, per quanto attiene la realizzazione delle strutture metalliche (nuove ringhiere con legno) alla ditta City Design srl di Ormelle (Treviso). Le opere edili sono state avviate nel mese di marzo e saranno terminate in non più di 8-10 giorni, mentre la parte di carpenteria metallica, lignea e ringhiere verrà conclusa entro il mese di aprile.

Il costo dei lavori ammonta a 17.934 euro per la ditta Guatti e a 110.000 per la City Design, oltre ad ulteriori 25.084,12 euro che comprendono i lavori già eseguiti di sostituzione delle ringhiere in altri tratti di corso Vittorio Veneto.

“Anche questi lavori si inseriscono nel grande progetto del nuovo fronte mare di Savona – spiega l’assessore al Lavori Pubblici Franco Lirosi – che avrà una unica passeggiata, da Albissola a Vado, attraverso la passeggiata Miramare, la passerella del Priamar, il Prolungamento, via Cimarosa, lo studio di fattibilità del collegamento con Zinola mediante la nuova via Nizza, la passeggiata di Zinola e la passerella pedonale e ciclabile sul fiume Quiliano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.