IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona aderisce alla XXI Settimana di azione contro il razzismo

Savona. Il Comune di Savona ha aderito alla campagna “XI Settimana di Azione contro il Razzismo”, promossa da dall’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali in collaborazione con ANCI e in programma dal 16 al 22 marzo 2015.

Lo ha deciso la Giunta comunale su proposta dei due assessori Elisa Di Padova (Cultura) e Isabella Sorgini (Politiche Sociali): “Un’iniziativa – raccontano – per contrastare ogni forma di discriminazione ed intolleranza, sensibilizzando e affermando così sempre la dignità dell’uomo”.

A seguito dell’adesione l’Amministrazione riceverà una bandiera ufficiale della Settimana, da esporre dal 16 al 22 marzo dal palazzo del Comune. La richiesta dell’ANCI è di contribuire alla Campagna postando le foto e utilizzando gli hashtag #spegnipregiudizi #unar #XISettimana.

L’invito di UNAR e ANCI è a realizzare iniziative pubbliche di sensibilizzazione contro il razzismo. A Savona verranno realizzati punti informativi dove distribuire i materiali di sensibilizzazione presso le Officine Solimano, la Biblioteca Civica, gli Istituti scolastici. Verranno inoltre fatte comunicazioni specifiche attraverso comunicati stampa, social media e informacittà elettronici.

“Vogliamo che una volta di più Savona lanci il suo messaggio di città solidale e attenta al pregiudizio. Solo poche settimane fa si è conclusa con successo l’iniziativa Io sto con la Sposa contro tutti i pregiudizi. Con questa settimana – concludono i due assessori- vogliamo lanciare un messaggio universale, un messaggio anche verso altri tipi di discriminazione: da qui ci piace ricordare il nostro pieno appoggio alla petizione nazionale contro il bullismo omofobico nelle scuole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.