IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, nuove norme contro le barriere architettoniche. Rambaudi: “Eliminare ogni impedimento a disabili e anziani”

rambaudi: "In consiglio abbiamo approvato delle norme per l'abbattimento delle barriere architettoniche che rendono ancora più cogende le norme già vigenti. Abbiamo un territorio difficile, però bisogna anche che ci sia un processo culturale di crescita dei tecnici e degli amministratori per non costruire con barriere perché anche piccole cose possono essere un impedimento per le persone disabili e per gli anziani".

Regione. “Vogliamo una Liguria che migliori dal punto di vista delle barriere architettoniche”. Così l’assessore regionale ai servizi sociali Lorena Rambaudi introducendo le tante novità volte a contrastare il “fenomeno” delle barriere architettoniche a cui ha lavorato nell’ultimo periodo il periodo il consiglio.

rambaudi

“In consiglio – spiega – abbiamo approvato delle norme per l’abbattimento delle barriere architettoniche che rendono ancora più cogende le norme già vigenti. Abbiamo un territorio difficile, però bisogna anche che ci sia un processo culturale di crescita dei tecnici e degli amministratori per non costruire con barriere perché anche piccole cose possono essere un impedimento per le persone disabili e per gli anziani”.

Le norme sono di diverso tipo, ma hanno tutte un obiettivo comune: “Si tratta di norme tecniche legate alle progettazioni ma che secondo noi agevoleranno questo processo. Stiamo lavorando su molti fronti anche con la consulta regionale, con varie associazioni del territorio”.

Un progetto è in partenza anche in provincia di Savona: “Con la lega navale di Spotorno stiamo cercando di avviare un polo nautico per tutti con l’accessibilità dei disabili alla fruizione del mare, come in altri territori si è fatto e con risultati veramente importanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.