IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, con il progetto “Un dentista per amico” curati oltre 4 mila bambini e ragazzi in difficoltà

Regione. Questa mattina presso la sala conferenze Bellini dell’Hotel Bristol di Genova è stata presentata l’attività di solidarietà di “Un dentista per amico”, il progetto dell’associazione che con il sostegno della Regione Liguria cura e assicura in modo gratuito e solidale il “sorriso” ai bambini e ai ragazzi in condizioni di disagio.

Il progetto, unico in Italia, coinvolge in Liguria  quasi 700 professionisti e in questi anni ha permesso di curare fino ad oggi 4 mila minori appartenenti a famiglie fragili e strutture protette segnalate dai servizi sociali.

Alla conferenza stampa hanno partecipato Alessandra Crovetto, presidente dell’associazione Onlus Arkè, la vicepresidente Antonella Riboldi, odontoiatra e Paola Gavoglio, presidente Aidi- Liguria, l’associazione degli igienisti dentali italiani. Arkè è una Onlus dedicata alle cure odontoiatriche di minori provenienti da famiglie fragili e strutture protette segnalate dai Servizi Sociali.

Tutto cominciò nel 2000, con una decina di dentisti in una comunità educativo assistenziale di Rapallo con una ventina di bambini disagiati curati. Nel 2007 venne creata l’associazione Onlus diventata oggi una vera e propria macro-organizzazione socio-sanitaria che finalizza il volontariato, la professionalità e l’altruismo a favore degli ultimi.

“Un dentista per amico” è un progetto pilota che sta attirando l’attenzione di altre regioni italiane, Toscana e Piemonte verso le quali Arkè sta esportando il modello già operativo in Veneto. Insieme con il progetto “Un dentista per amico” nel 2007 nasce “A scuola di salute orale”, un progetto di educazione igienico sanitaria che fornisce lezioni guida di igiene orale e che insegna l’importanza della prevenzione, al fine di migliorare la sensibilità verso la profilassi e le cure dentistiche. Una campagna portata avanti dagli igienisti di Aidi nelle scuole e nelle nostre strutture protette per diffondere la cultura della prevenzione dell’igiene orale ed è sostenuta anche dall’azienda amica Latte Tigullio.

Spiegano i responsabili di Onlus Arkè: “Per rendere ottimali questi servizi servono persone che si occupino di programmazione, gestione, amministrazione, contatti. Il nostro lavoro consiste soprattutto nel ricercare costantemente nuovi dentisti e fidelizzare i dentisti già Arkè, tenere costantemente i rapporti con i Distretti Sociosanitari e i loro assistenti sociali, così come con le famiglie e gli educatori delle strutture protette, fare match tra dentista e paziente e monitorare l’andamento delle cure dei nostri piccoli pazienti”.

E poi la campagna del 5×1000, molto altro ancora per cofinanziare l’indispensabile finanziamento regionale assicurato anche quest’anno dall’assessore al Welfare Lorena Rambaudi e l’attività di fund raising, l’organizzazione degli eventi. E a proposito di eventi benefici il primo appuntamento è per sabato 9 maggio a Villa Spinola Grimaldi di Lavagna dove è in programma un aperitivo benefico a base di pane, olio extravergine di oliva rigorosamente “Lavagnina” e la focaccia con il formaggio d’autore di Recco offerta dall’azienda Picasso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.