IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, per aprire la campagna di Rixi arriva Matteo Salvini

Il leader del Carroccio sarà a Genova per lanciare la "lista civica Rixi Presidente"

Genova. Domani sarà Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, ad aprire ufficialmente la corsa alla presidenza della Regione Liguria di Edoardo Rixi e a presentare il simbolo della “Lista Civica Rixi Presidente” dal palco del Teatro della Gioventù di Genova in via Cesarea. La prima adesione alla Lista Civica è arrivata dal consigliere regionale e attuale vicepresidente della commissione Sanità Matteo Rosso.

“Con l’amico e collega Matteo Rosso – dichiara Edoardo Rixi – abbiamo messo il primo importante tassello per la creazione di una lista civica, ancora in via di definizione, che possa raccogliere persone esperte e preparate sulle tante problematiche del nostro territorio e in grado di dare il proprio apporto al nostro nuovo progetto per la Liguria. Con Matteo Rosso abbiamo condiviso molte battaglie in questi anni in Regione: la sua profonda conoscenza del mondo, complesso e vitale, della sanità e il suo quotidiano impegno nei confronti del malato costituiscono un valore aggiunto nella realizzazione di un programma concreto per una Liguria migliore, dove il paziente possa ricevere cure adeguate, in strutture ospedaliere degne di questo nome e non debba più essere costretto a stare ore ed ore abbandonato su una barella del pronto soccorso”.

“Ho aderito con entusiasmo al progetto di Edoardo Rixi – dice Matteo Rosso – perché ritengo possa incarnare il profilo ideale del prossimo presidente della Liguria: è giovane, capace e combattivo. Penso che oggi sia più importante guardare alla persona che ai partiti. Nel centrodestra al momento una persona che dice le cose che io penso è Matteo Salvini, un leader nazionale in forte crescita perché sa parlare alla gente e dei veri problemi che interessano alle persone. Non è più tempo di fare vecchia politica da salotto: bisogna affrontare con determinazione e sensibilità nuova i problemi che riguardano i cittadini e insieme a loro, attraverso l’ascolto, trovare soluzioni condivise ed efficaci. Insieme a Edoardo Rixi stiamo costruendo una Lista con candidati che vogliano mettere a servizio della collettività le proprie competenze per dare finalmente una svolta alla Liguria”.

Soddisfatto il segretario regionale Sonia Viale: “Il grande entusiasmo che in questi giorni abbiamo registrato da parte non solo dei nostri militanti ma anche dai tanti simpatizzanti che crescono di giorno in giorno in Liguria attorno al nostro Movimento è il segno tangibile che la Lega Nord è pronta a conquistare la guida della Regione Liguria e mandare a casa la sinistra del duo Burlando-Paita che tanti danni ha fatto in questi ultimi 10 anni al nostro territorio, alle nostre famiglie e alle nostre imprese”.

“Per la seconda volta in poche settimane – dice ancora – il nostro segretario Salvini sarà a Genova a dimostrazione di quanto la Lega Nord voglia investire sulla Liguria. In questi anni il nostro movimento è stato sempre sul territorio, a fianco dei lavoratori nelle loro battaglie a difesa dell’occupazione e a dare voce ai cittadini su temi importanti come quello della sicurezza.
Oggi la Lega Nord è pronta a correre, con tutte le proprie forze, per vincere in Liguria con il nostro candidato alla Presidenza Edoardo Rixi. Con coerenza e attraverso scelte condivise con il territorio, stiamo lavorando per individuare i candidati giusti per le liste della Lega Nord che presenteremo nelle prossime settimane sul territorio”.

Conclude: “I danni fatti dalla sinistra in Liguria sono sotto gli occhi di tutti: la Lega Nord si propone, a oggi, come unica alternativa concreta. Domani al Teatro della Gioventù alle 10.30 a Genova presenteremo ai liguri le nostre proposte per rilanciare finalmente la nostra regione. Assieme alla Lega ci saranno anche Matteo Rosso e Armando Siri:  vogliamo  che le forze di centrodestra non si dividano. Il nostro segretario Salvini saprà dare ulteriore forza e concretezza alle nostre idee per la Liguria a partire dal lavoro, dalle piccole imprese e dalla sicurezza per il nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.