IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Giorgio Pagano candidato per “L’Altra Liguria”

Regione. Sarà l’ex sindaco di La Spezia Giorgio Pagano il candidato per “L’Altra Liguria” alle prossime elezioni regionali. La conferma è arrivata ieri, dopo che l’ex primo cittadino ha “incontrato don Farinella e alcune persone, che mi hanno chiesto con grande calore di candidarmi a presidente della Regione alla guida di uno schieramento civico e di alternativa”.

Don Farinella è riuscito a convincere Pagano a scendere in campo: “Ho resistito non poco, ma alla fine ho dato a questi nuovi amici la mia disponibilità. La Liguria è in uno stato gravissimo dal punto di vista economico, ambientale e perfino morale, c’è una sorta di ‘partito unico della Regione’ che manifestamente non può farci uscire dalla crisi in cui ci ha portato, eppure, nonostante gli scandali e i veleni, non c’è una vera alternativa”.

Da qui la scelta di provarci: “Io ci sto, se avrò il consenso delle forze vive di questa regione, e se non si troverà qualcuno migliore di me per esercitare questo ruolo. Se questo qualcuno ci fosse, se i precedenti candidati ci ripensassero, sarei ben felice di dare loro una mano, come avevo promesso. Non importa il ruolo che avrà ciascuno di noi nel progetto, il candidato può anche essere un altro, io non ho ambizioni di sorta, ma importa il progetto”, ha sottolineato.

Lo scontro per la poltrona di governatore è quasi un “affare di famiglia”: Raffaella Paita, candidata del centrosinistra, è stata capo di gabinetto del sindaco Pagano dal 2002 al 2007.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.