IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali 2015, Rixi (Lega Nord) “Ok ad alleanze ma non per perdere”

Il nome di Giovanni Toti (Fi) circola come possibile candidato unico in Liguria

“Sono per fare le alleanze, ma cambiare e avere nomi catapultati in Liguria secondo noi sarebbe perdente e le alleanze non si fanno per perdere”. Così Edoardo Rixi, vice segretario della Lega e candidato presidente della Liguria commenta le parole di Giovanni Toti (Fi), il cui nome circola come possibile candidato unico in Liguria, sulle possibili alleanze alle regionali.

Rixi dice di avere “la massima stima e fiducia” per Matteo Salvini. “Sa benissimo che qualsiasi decisione la prenderei in modo favorevole ma da liguredico che politicamente sarebbe errore”.

Le alleanze si fanno per vincere, ha sottolineato Rixi, ribadendo di non avere alcuna”preclusione” nei confronti di Fi, ricordando che sono molti gliesponenti di quel partito ad essere impegnati nella sua listacivica, e nemmeno nessuna voglia di protagonismo.

“Abbiamo aspettato quattro mesi per avere un nome da Forza Italia poi e’uscita una convergenza sul mio nome sul territorio e ci siamo mossi senza aspettare l’ufficialita’”.

“Avremmo potuto non fare nulla e lasciare vincere il centrosinistra. Mi sembra una follia e oggi cambiare nome a due mesi dal voto mi sembra una ulteriore follia”, ha sottolineato. “Si può fare tutto ma ci si assume laresponsabilità di perdere”, ha osservato dicendosi “motivato a non ritirare” la sua candidatura e a “fare di tutto per vincere”.

Per Rixi una eventuale candidatura del consigliere politico di Fi, “farebbe prima di tutto male a lui”. “Non vedo grandi consensi su questa ipotesi prima di tutto in Forza Italia. Il rischio è di dividere invece di cucire”, ha spiegato Rixi secondo il quale “gli unici favoriti sarebbero i grillini che prederebbero i voti degli elettori in fuga di Fi e Lega”. “Se si fanno le alleanze é per battere il centro sinistra e Renzi non per arrivare terzi”, ha osservato Rixi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.