IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano, lavori nelle scuole: al centro la sicurezza e il risparmio energetico

Quiliano. La sicurezza dei plessi scolastici ed il risparmio energetico saranno al centro dei lavori che, al termine dell’anno scolastico, interesseranno le scuole di Quiliano, la secondaria di primo grado e l’asilo nido di Valleggia. I costi, tuttavia, non ricadranno unicamente sul Comune, grazie ad un importante contributo ministeriale ottenuto nell’ambito del programma “Scuole sicure”.

La giunta comunale, con deliberazione del settembre 2013 aveva dato il via libera al progetto definitivo, che prevedeva il rinnovo dei serramenti con finestre dotate di vetri antisfondamento, ad elevato isolamento termico, e dei maniglioni antipanico. Successivamente il comitato interministeriale per la programmazione economica aveva inserito Quiliano tra i Comuni ammessi al finanziamento, con un contributo di 200 mila euro e l’obbligo di una partecipazione alla spesa da parte dell’amministrazione locale pari a 50 mila euro. Il termine ultimo per l’affidamento dei lavori inizialmente era stato stabilito dal Governo entro il 31 dicembre 2014.

Per non perdere il finanziamento stanziato, il sindaco già a novembre 2014 aveva dato indicazioni al Servizio lavori pubblici per l’affidamento delle opere. Lo strumento è stato quello della procedura negoziata (preceduta da gara informale con richiesta di ribasso) per poi procedere alla negoziazione con l’impresa aggiudicatrice, che è risultata essere la Ideal Fenster srl di Thiene (VI), alla quale sono stati affidati i relativi lavori per un importo di 199 mila e 500 euro, di cui mille 570 per l’attuazione dei piani di sicurezza, che (con con l’Iva al 10 per cento) ha raggiunto la somma di 219 mila 450 euro.

Successive modifiche normative hanno permesso uno slittamento dell’inizio lavori, tra l’altro già consegnati il 19 dicembre scorso. Grazie a ciò, in collaborazione con la direzione scolastica, si è deciso di non interferire con l’attività didattica, evitando di creare disservizi nel regolare svolgimento delle elezioni. Si procederà quindi ad avviare i lavori per l’installazione dei nuovi serramenti e delle apparecchiature di sicurezza al termine dell’anno scolastico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.