IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Quelle “fette” così speciali: la panizza

Savona. Un sacchetto di panizza. Qualcuno lo pronuncia “panissa”, altri le chiamano semplicemente “fette”. Sono una specialità di Savona, buonissime da sole, eccezionali nella loro “focaccetta”. La ricetta di per sé è diffusa in Piemonte e Liguria, ma se la versione “cruda” a cubetti è abbastanza diffusa nelle gastronomie, quella “fritta a fette” è assai più rara da trovare in commercio.

La panizza è una delle merende tipiche del pomeriggio in centro a Savona, ed è considerata “a rischio estinzione”: viene venduta soltanto in due negozi della città, entrambi nel centro storico, e quando su uno dei due sono circolate voci di chiusura i savonesi sono quasi insorti.

Se sei di Savona, quali sono i tuoi ricordi o i tuoi aneddoti legati a questo piatto? E se non sei di Savona, l’hai mai assaggiata o trovata altrove? Raccontacelo nei commenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.