IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, al via l’evento “Uniti per la Legalità e la Solidarietà” con il film di Pif, Libera e il magistrato Calabrò

Pietra Ligure. Mancano ormai poche ore all’evento solidale “Uniti per la Legalità e la Solidarietà” che avrà inizio questa sera al Cinema Teatro Comunale e proseguirà domani al campo sportivo “De Vincenzi” di Pietra. Questa sera come detto il via con la proiezione del film “La mafia uccide solo d’estate”, di e con Pif, presentata dal fondatore della Nazionale Magistrati Dott. Piero Calabrò e da un responsabile dell’Associazione “Libera – Uniti contro le mafie”. L’ingresso è gratuito e tutta la cittadinanza è invitata.

Domattina, a partire dalle 9:30, nuova proiezione del film per le scuole di Pietra Ligure, Borgio Verezzi e i ragazzi del Pietra Ligure Calcio, che potranno di seguito interloquire con il Dott. Calabrò, prima di spostarsi alla festa presso il campo sportivo: il clou dell’evento è infatti rappresentato dalla partita fra la nazionale magistrati e la nazionale Artisti della TV che si terrà alle ore 16, preceduta da una sfilata di tutte le associazioni sportive di Pietra Ligure.

“I due eventi erano nati separatamente – ricorda il consigliere delegato alla Cultura Paolo Fontana – la proiezione di questo film così bello e anche commovente, dedicato alla cittadinanza e alle scuole, doveva svolgersi nel corso della giornata nazionale contro le mafie del 21 Marzo, ma ci è sembrato più bello unirla alla partita per la solidarietà”.

“La storia del Pietra Ligure Calcio è ricca di eventi nati per aiutare qualcuno – spiega Giovanni Balestrino, presidente della società – Questa volta vogliamo dedicare l’intero ricavato alla lotta alla SLA e dare una mano al nostro carissimo amico Nino che con quella sta combattendo la sua partita più importante”.

“Un ringraziamento particolare a Giovanni Balestrino e a Bianca Lupetti, sempre vicini all’amministrazione quando c’è da valorizzare l’impegno sociale dello sport – aggiungono Giacomo Negro e Daniela Frumento, consigliere allo Sport e assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Pietra Ligure – Hanno creato un evento bellissimo, avente una finalità ancora più nobile, e la partecipazione di oltre trecento ragazzi fin dal mattino di sabato 28 Marzo è una gratificazione per l’impegno profuso per gli eventi sportivi, culturali e per i ragazzi più giovani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.