IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, dalla Malesia un nuovo contratto per l’Avanti EVO

Villanova d’Albenga. Piaggio Aerospace ha annunciato oggi l’acquisizione di un Avanti Evo in configurazione Vip da parte del gruppo malese Kris Sakti Holdings. L’aereo, la cui consegna è prevista nella prima metà del 2016, disporrà di tutti i più avanzati sistemi avionici progettati per l’Avanti Evo. In aggiunta, l’accordo prevede la fornitura a Kris Sakti Holdings di un pacchetto su misura di servizi post-vendita, tra cui training, spare parts e disponibilità di un’interfaccia locale.

Il contratto è stato concluso a Kuala Lumpur da Mahmud Abu Bekir, presidente del gruppo Kris Sakti Holdings e, per Piaggio Aerospace, da Francescomaria Tuccillo, senior vice president vendite governative e relazioni istituzionali.

L’Avanti Evo associa “il meglio dello stile Made in Italy con tecnologie aeronautiche e avioniche d’avanguardia. Grazie a extended range, migliori prestazioni di salita, consumi ridotti e una cabina ancora più spaziosa ed elegante, questo aereo si afferma come uno dei velivoli più sofisticati nel suo segmento di mercato, in grado di offrire massima efficienza, costi d’esercizio ottimali, attenzione all’ambiente e comfort elevato ai passeggeri”.

Mahmud Abu Bekir, presidente di Kris Sakti Holdings, ha dichiarato: “L’Avanti Evo dispone di un grande potenziale di crescita in Malesia. Si tratta infatti di un aereo davvero innovativo, in grado di raggiungere ogni destinazione nel nostro Paese e di connetterlo  con le più importanti capitali asiatiche”.

Carlo Logli, amministratore delegato di Piaggio Aerospace ha aggiunto: “Siamo molto lieti di annoverare Kris Sakti Holdings tra i nostri clienti internazionali. Dopo i contratti negli Stati Uniti, in Europa e in India, la nuova generazione dei nostri aerei executive continua il suo percorso di crescita. Allo scopo di beneficiare al meglio delle opportunità di business offerte in particolare dai mercati estremo orientali, abbiamo ora l’intenzione di rafforzare le nostre attività di Customer Support & Services in questa regione strategica del mondo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.