IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo: Spinnaker Albisola, sconfitta al tie-break con molti rimpianti risultati

Gialloblù battuti in trasferta dal Volley Milano

Albisola Superiore. Sconfitta cocente per la Spinnaker Albisola a Monza contro il Volley Milano. Il 3 a 2 finale regala comunque alla squadra ligure un punto, ma la partita contro gli ultimi in classifica avrebbe potuto dare tranquillità in caso di vittoria e il suo esito lascia molti rimpianti in casa albisolese.

Ma analizziamo quanto accaduto al PalaIper sabato sera: il tecnico Elvio Ferrari parte con il sestetto guidato dal palleggio Andrea Ricceri in diagonale con l’opposto Massimo Pecorari, di banda Lorenzo Bottaro e Federico Donati e al centro capitan Alberto Battistelli ed Enrico Zappavigna. Confermato nel ruolo di libero Edoardo Pace.

Il primo set vede sempre avanti i padroni di casa (8-6, 16-13, 21-16) prima che la Spinnaker abbia una reazione nel finale di set portandolo ai vantaggi, ma il Volley Milano chiude a proprio favore per 29 a 27 in 33 minuti.

Altalenante invece il secondo set. Le percentuali in attacco della squadra ligure sono insufficienti e il Volley Milano se lo aggiudica per 25 a 21.

Coach Ferrari a questo punto chiama la squadra a una reazione d’orgoglio e il terzo set vede una sola squadra in campo. La Spinnaker è avanti in tutti i parziali (8-6, 16-8 e 21-16) e chiude sul 25 a 20.

Il quarto parziale è una fotocopia del precedente con il centrale Zappavigna e le bande Bettucchi e Donati più precise in attacco, mentre il giovane libero Pace riceve con alte percentuali (alla fine dell’incontro chiuderà con l’81%). La Spinnaker, con un convincente 25 a 17, pareggia il conto e conquista il tie-break decisivo.

In avvio l’inerzia sembra tutta a favore dei ragazzi dell’Albisola, avanti 7 a 1; poi, incredibilmente, il black out. La non facile serata dell’opposto Pecorari unite a una serie di errori in attacco permettono al Volley Milano dapprima di farsi sotto fino al 9 a 10 e poi di conquistare il set per 15 a 11, regalandosi una vittoria insperata alla vigilia.

La prossima settimana la Spinnaker Albisola avrà il suo turno di riposo prima di un’altra difficile trasferta contro l’Hasta Volley Asti, sabato 28 marzo. Ci sarà quindi da lavorare duro in palestra nei prossimi giorni per ritrovare quella qualità di gioco che la squadra aveva evidenziato nelle settimane precedenti e non ritrovarsi nuovamente invischiati, vista la classifica corta, nella zona retrocessione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.