IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo sito del Comune, l’associazione “Facciamo Cisano” critica: “Sviste da correggere”

"Consultando le singole pagine siamo però rimasti stupiti di come ad esempio non è stato tradotto in lingua straniera"

Cisano sul Neva. Da qualche giorno è online il nuovo sito del Comune di Cisano sul Neva e l’associazione “Facciamo Cisano” non perde tempo e fa sentire la propria voce per dispensare alcuni “consigli” per migliorarlo e potenziarlo.

“Come internauti lo troviamo semplice, lineare e di facile lettura. Come Facciamo Cisano visto che si è trattato di un ‘parto laborioso’ messo in cantiere dall’amministrazione del sindaco Massimo Niero (Pd) già la scorsa estate speriamo però non arrivi l’autunno prima di vedere sistemate ‘alcune cosucce’” dicono Agostino Morchio e Walter Biagiotti.

“Dal punto di vista delle funzionalità istituzionali e di servizio alla comunità aspettiamo fiduciosi che siano aggiunti tutti i collegamenti ed informazioni utili per semplificare i rapporti del cittadino con la pubblica amministrazione. Speriamo che nel breve con l’aggiunta ed il completamento di notizie e dati anche nel pieno rispetto della normativa vigente sulla pubblicità e trasparenza degli atti amministrativi il sito possa quanto prima rispondere nella sua completezza a quanto previsto dalla legge” aggiungono dall’associazione Facciamo Cisano.

Non mancano alcune osservazioni circa l’aspetto turistico: “In ottica di promozione del paese tutto speriamo siano corrette alcune sviste nelle foto pubblicate, siano ampliati i link dove alloggiare e dove mangiare in paese, siano riportate tutte le attività di bed&breakfast, agriturismo e ristorazione, siano elencati magari in ordine alfabetico anche tutti gli esserci commerciali operanti sul territorio, sia tradotto in inglese almeno la parte riguardante il territorio e la storia, ci sia l’elenco delle manifestazioni ed eventi organizzati”.

“Prendiamo atto con piacere che il sito istituzionale del Comune è stato finalmente rivisto – proseguono Agostino Morchio e Walter Biagiotti – e messo in rete anche grazie alla collaborazione e gli sforzi di risorse interne. Era ora visto che già ad agosto alcuni esponenti di maggioranza si lasciavano andare a dichiarazioni trionfalistiche sui social network che sarebbe stato messo on line in breve tempo. Consultando le singole pagine siamo però rimasti stupiti di come ad esempio non è stato tradotto in lingua straniera almeno ciò che concerne la parte turistica della storia del paese, cosa si può vedere nelle singole nostre frazioni e manca l’elenco delle singole manifestazioni
ed eventi organizzati in paese”.

“Come Facciamo Cisano speriamo poi che si sia trattato solo di una semplice dimenticanza non aver elencato tutte le strutture ricettive e di ristorazione di Cisano. Un sito istituzionale di informazione di un ente pubblico non può e non deve secondo noi fare figli e figliastri fra le attività presenti sul proprio territorio. Non esistono attività di serie A e serie B, più simpatiche e meno simpatiche, più amiche e meno amiche. Vogliamo sperare di essere davanti a semplici refusi che saranno a breve corretti e non ad una cosa studiata a tavolino. Sarebbe brutto dare in questa occasione ragione a Giulio Andreotti secondo il quale a pensare male si fa peccato ma a volte ci si azzecca” concludono Morchio e Biagiotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.