IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova moschea a Savona, invitato anche il vescovo Lupi

L'evento vuole essere un “esempio di integrazione, convivenza civile, accoglienza reciproca”

Savona. Sarà inaugurata domani alle 11 la nuova moschea di via Aglietto a Savona. Oltre al prefetto Gerardina Basilicata e al sindaco Federico Berruti è stato invitato anche il vescovo Vittorio Lupi. I locali nei quali è stato allestito il luogo di preghiera sono stati messi a disposizione della comunità musulmana grazie ad una convenzione siglata tra l’Arte ed il Comune di Savona.

Dal punto di vista della comunità islamica, l’evento di domenica vuole essere un “esempio di integrazione, convivenza civile, accoglienza reciproca”. Ciò specialmente “in tempi difficili come questi, ma nei quali è ancora più importante che le persone per bene, di qualunque credo, colore, idea, siano unite e solidali per allontanare il male”.

Dopo i lavori, all’interno della moschea è stata mantenuta una scritta che recita: “Una sezione di tipo nuovo come centro aperto a tutte le forze democratiche e antifasciste per tutte le iniziative politiche, culturali, ricreative nell’ambito dello sviluppo civile e sociale del quartiere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sky72

    altro che moschea, le preghiere te le fai in casa……se non ti va bene puoi sempre prendere un aereo e tornartene a casa…..nessuno sentirà la tua mancanza,anzi…..

  2. Scritto da sky72

    accoglienza reciproca di cosa……ora sono loro che devono accogliere noi? ma qui stiamo andando veramente fuori dal seminato……diamogli ancora un luogo di aggregazione con tutto quello che accade nel mondo…..povera italia che triste fine che è destinata a fare ,e poi parlano di antifascismo senza rendersi conto che siamo già sotto un regime,quello comunista,con un governo autoproclamato che sta facendo di tutto per rovinarci……se questo è il comunismo viva il fascismo una,cento,mille volte……

  3. Scritto da yogsototh

    e una moschea a questi parassiti e fontanassa nuova per gli zingari e per gli italiani mai niente fate schifo…