IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meeting Internazionale della Gioventù: successi di Tommaso Panigoni e Davide Manica foto

L'evento ha aperto la stagione velica del Cnam Alassio

Alassio. Chiusura col botto per il 45° Meeting Internazionale della Gioventù con la sola disputa di due prove per la categoria Juniores, valide come selezione per la Ranking list della Prima Zona.

Un fresco vento da grecale con punte fino a 22 nodi ha fatto una dura selezione tra i concorrenti. La saggia decisione del comitato di regata, presieduto da Andrea Obinu, ha lasciato a terra la categoria dei piccoli (Cadetti) per le condizioni meteo che già si preannunciavano selettive.

Le classifiche Cadetti sono state quindi formulate sulle tre prove di ieri e il “Trofeo Sergio Gaibisso”, alla sua seconda edizione, è stato assegnato al portacolori dello Yacht Club Sanremo, Davide Manica, seguito dal compagno Gianpaolo Fellegara e da Gabriele Venturino del Varazze Club Nautico.

Tra gli Juniores trionfa Tommaso Panigoni dello Yacht Club Italiano, che si aggiudica così il “Trofeo Zonta Challenge Vera Marchiano”, seguito da Samuel Cerminara (Varazze CN) e Tommaso Cilli dello YC Sanremo.

La prima femmina tra i Cadetti è Matilde Garaventa (YC Italiano); la prima tra le Juniores Irene Stolfo della LNI Genova

Il prossimo appuntamento al Cnam Alassio è per venerdì 13 marzo, con la Settimana Internazionale della Vela d’Altura e le importanti novità inerenti la Race QS.

“Un ringraziamento agli sponsor di entrambe le manifestazioni – concludono gli organizzatori -: Gill, Tomasoni Fittings, Vittoria Assicurazioni Albenga, Optiparts e la sezione locale del Fondo per l’Ambiente Italiano, non dimenticando la preziosa collaborazione della Marina di Alassio e del Comune di Alassio”.

In calce le classifiche complete.

Foto Milena Manzoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.