IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Loano, località Morteo cambia nome: ora è il “sito del bel maiale”. Ironico cartello contro l’inquinamento

Loano. “Punto eco abusivo. Città di Loano. Sito ‘del bel maiale’. Zona sottoposta a tutela ambientale”. Recita così l’ironico manifesto che qualche ignoto ha appeso dietro al cartello stradale che segna il confine tra Loano e Boissano in località Morteo.

Il cartello di protesta (che non è nemmeno tanto velato) è stato apposto a pochissimi passi da un bidone della spazzatura e vuole chiaramente porre l’accento sulla maleducazione di qualcuno che abbandona i rifiuti “dove capita” senza troppi riguardi per i propri concittadini e men che meno per l’ambiente naturale.

In località Morteo si trova il “vero” Punto Eco, il centro di raccolta predisposto dal Comune di Loano e presso il quale si possono conferire tutti i tipi di rifiuti (escluso l’umido).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.