IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia lancia il progetto di sostegno al reddito “Assegno civico”

A coloro che saranno ammessi al servizio di assegno civico verrà corrisposto un contributo economico mensile max di 500 euro

Laigueglia. Un aiuto alle persone in difficoltà. Il Comune di Laigueglia lancia il progetto di sostegno al reddito “Assegno civico”. Un’iniziativa che vuole sostenere con interventi di integrazione al reddito, disoccupati che versano in particolari condizioni di disagio economico, purchè idonei allo svolgimento di un’attività lavorativa.

“Si tratta – come spiega il sindaco Franco Maglione – di un progetto finalizzato alla promozione e valorizzazione della dignità della persona in difficoltà, favorendone la sua integrazione sociale mediante un impegno a favore della collettività”.

A coloro che saranno ammessi al servizio di assegno civico verrà corrisposto un contributo economico mensile max di 500 euro a titolo di contributo per l’attività socialmente utile per complessive ore 80 max mensili; l’impegno massimo non è superiore a 20 ore settimanali e 6 ore giornaliere. Il contributo economico sarà rapportato al numero delle ore settimanali previste dal progetto individualizzato. Gli obiettivi sono diversi a cominciare dalla promozione e valorizzare la dignità umana dei cittadini favorendo la loro integrazione nel tessuto sociale di appartenenza mediante il loro impiego in attività lavorative a favore della collettività.

“Si vuole anche superare il mero assistenzialismo e promuovere esperienze di cittadinanza attiva attraverso l’impiego dei cittadini ammessi al progetto in attività di pubblica utilità idonee a stimolare le potenzialità lavorative di coloro che versano in uno stato di difficoltà dovuto all’assenza di attività lavorativa e prevenendo così isolamento e forme depressive che spesso insorgono a seguito di un’improvvisa mancanza di occupazione”, spiegano all’assessorato delle Politiche Sociali del Comune che gestisce tutta l’operazione.

Gli assegnatari saranno impegnati in ambito comunale o presso associazioni del territorio non a scopo di lucro, in diversi servizi alla persona per attività di socializzazione ( c/o Residenza protetta P.Maglione); pulizia e piccola manutenzione degli edifici comunali;supporto ai servizi culturali e turistici (volantinaggio manifesti e locandine);manutenzione verde pubblico e patrimonio comunale e qualsiasi altro servizio che l’Amministrazione Comunale riterrà opportuno avviare mediante il progetto di assegno civico.

Va ricordato che nel progetto di assegno civico possono essere inseriti nel progetto di assegno coloro i quali siano in possesso di particolari requisiti: residenza anagrafica nel comune di Laigueglia; età compresa tra i 30 anni e l’età pensionabile; stato di disoccupazione; non possono accedere al progetto di assegno civico coloro i quali beneficiano di un trattamento pensionistico, dell’A.S.P.I. (Assicurazione Sociale per l’Impiego).

Per partecipare alla selezione per l’assegnazione dell’assegno civico gli interessati devono presentare istanza al Comune di Laigueglia. L’istanza, debitamente sottoscritta dal richiedente e redatta esclusivamente sulla modulistica che è stata predisposta, deve essere consegnata a mano ovvero inoltrata tramite posta o fax al Comune di Laigueglia – Ufficio Politiche Sociali – Via Genova 2 Laigueglia. All’istanza deve essere allegata copia del documento d’identità e l’attestazione ISEE relativa al nucleo familiare del richiedente.

A corredo dell’istanza possono essere allegati anche curriculum vitae, attestazione di invalidità, relazione dei servizi asl territoriali, ed ogni altra documentazione ritenuta pertinente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.