IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia in cima ai sogni dei turisti, ma il portafogli non sorride

La cittadina savonese è al sesto posto tra i borghi d'Italia più cercati dai turisti su Trivago, ma è il secondo più caro in assoluto

Più informazioni su

Laigueglia tra le mete più ambite dai turisti in Italia: a rivelarlo uno studio di Trivago, il noto portale di comparazione viaggi. La cittadina savonese risulta infatti al sesto posto tra i dieci borghi al di sotto dei 2000 abitanti più ricercati dagli utenti nell’ultimo anno. A guidare la graduatoria è un’altra ligure, Vernazza, la perla delle Cinque Terre, seguita da Giglio Castello e dalla campana Furore.

La primavera è ormai alle porte e, con il bel tempo, aumenta la voglia di partire alla scoperta dei piccoli borghi italiani. Tra le località che conservano intatto un fascino autentico e pittoresco, l’Osservatorio trivago ha stilato la classifica delle dieci località sotto i 2000 abitanti più amate: dall’analisi delle ricerche effettuate dagli utenti nell’ultimo anno è Vernazza la regina dei borghi italiani. La località ligure, incastonata tra le frastagliate coste delle Cinque Terre, guida la graduatoria dei piccoli comuni più ricercati; alle sue spalle il caratteristico borgo di Giglio Castello, che domina dall’alto l’isola del Giglio, mentre la terza posizione è occupata da Furore, il “paese dipinto” della costiera amalfitana.

Appena fuori dal podio il piccolo borgo di Scanno: il comune, in provincia dell’Aquila e compreso all’interno del territorio dei Monti Marsicani, ottiene così un prezioso quarto posto affermandosi come prima località non marittima in classifica. Continuando a scorrere la top 10, il mare torna con Conca dei Marini e Laigueglia, rispettivamente quinta e sesta mentre, in settima piazza, un altro borgo poco distante da L’Aquila: il suggestivo Santo Stefano di Sessanio. A chiudere la graduatoria spiccano infine i paesaggi lacustri di Orta San Giulio, le colline toscane di San Casciano dei Bagni e, in decima posizione, il fascino montano di San Lorenzo in Banale.

Il sesto posto in termini di popolarità non è però rispecchiato dall’aspetto economico: Laigueglia è, di quelle elencate, la seconda località più cara. Secondo Trivago, infatti, soggiornarvi costa in media 261 euro a notte per una camera doppia standard; solo Conca dei Marini costa di più (313 euro), mentre in tutti gli altri borghi un soggiorno di una notte in camera doppia costa dagli 81 euro (San Lorenzo in Banale) ai 184 (Scanno). Vernazza, l’altra ligure, è tra le più economiche in assoluto con 104 euro a notte. Dormire a Laigueglia costa più del doppio: un dettaglio che però, a quanto pare, ancora non ferma l’interesse dei turisti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.