IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Pallacanestro Vado spreca un ampio vantaggio: prosegue la serie negativa risultati

Vado Ligure. Sconcertante prestazione della Pallacanestro Vado a Rapallo: dopo aver dominato il primo quarto, i biancorossi si fanno raggiungere nella seconda frazione e superare alla ripresa del gioco, facendosi anche impattare la differenza canestri dell’incontro di andata, 16 punti

Non è bastato ad invertire la tendenza negativa il rientro di Mattia Longagna; buona la sua partita considerando i due mesi di assenza. Troppi i falli inutili, che alla lunga si pagano, ed in attacco troppo è stato lasciato all’iniziativa dei singoli.

Le squadre iniziano piuttosto contratte, poi Vado prende fiducia e si porta sul 10-0, quindi chiude il parziale sul +18, ma con i lunghi già carichi di falli. Rapallo sembra rimasto con la testa negli spogliatoi.

Chiavi della partita l’ingresso in campo dell’esperto lungo Bacigalupo ed il cambio di difesa dei locali: Vado mantiene il vantaggio per metà della seconda frazione, poi arrivato a quota 35 smette di segnare e l’Alcione riesce quasi ad annullare il distacco.

Dopo l’intervallo i locali si portano in vantaggio con alcune triple di Vexina non marcato bene dai vadesi, mentre l’attacco ospite continua a latitare: solo nell’ultima parte del terzo quarto alcuni canestri di Cavallaro riportano sotto Vado.

Nell’ultimo tempino sale in cattedra Gardella che spinge avanti l’Alcione, portandolo in vantaggio di 20 punti. Nel finale un’estrema reazione vadese, anche se non molto lucida, porta a migliorare la differenza canestri: non si riesce però a mantenere il vantaggio, decisivo in caso di classifica finale a pari punti.

Nel prossimo turno, per Vado, arriva la difficile trasferta di Chiavari, venerdì 20 marzo alle ore 21 contro l’Aurora.

Il tabellino:
Athletic Club Alcione – Pallacanestro Vado 78-62
(Parziali: 6-24; 34-35; 61-51)
Athletic Club Alcione: Gardella 17, Pieranti 2, Giordano 7, Bacigalupo 21, Moscotto 6, Ermirio 8, Atzei, Vexina 15, Chiudini, Medisio. All. Gaiaschi.
Pallacanestro Vado: Damonte 4, De Marzi 8, Vigliola 5, Vallefuoco 4, Longagna 10, Cavallaro 20, Odetto, Cognigni 5, Mazzucchelli 4, Dzigal 2. All. Dagliano.
Arbitri: Pintus (Rapallo) e Metti (Genova).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.